Matteo De Angelis

Superliga, 22° giornata: manita Benfica, sorpasso Braga al 3° posto

Superliga, 22° giornata: manita Benfica, sorpasso Braga al 3° posto
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

BenficaLISBONA, 11 MARZO – Nella 22° giornata di Superliga portoghese il Benfica asfalta 5-0 il Gil Vicente e resta in vetta alla classifica a +2 dal Porto, che supera 2-0 l’Estoril. Il Pacos Ferreira non va oltre il pari con il Beira Mar e viene superato al terzo posto dal Braga, vittorioso in casa contro il Maritimo.

VALANGA BENFICA, IL PORTO NON MOLLA – Dopo il pareggio a reti bianche contro lo Sporting Lisbona, torna alla vittoria il Porto: i Dragoes battono 2-0 l’Estoril e continuano la propria rincorsa al primo posto. Succede tutto nel primo quarto d’ora: Maicon dopo quattro minuti porta in vantaggio i biancoblù, ci pensa poi il solito J. Martinez su rigore a chiudere il match. Tutto facile anche per la capolista Benfica: i ragazzi di Jorge Jesus surclassano 5-0 il mal capitato Gil Vicente e restano a due lunghezze di vantaggio sui rivali del Porto. Pereira (12’), Salvio (22’) e Melgarejo (33’) portano a distanza di sicurezza i padroni di casa già nel primo tempo, prima di dilagare e calare la manita nella ripresa con Lima (64’) e Gaitan (91’).

STOP PACOS, SORPASSO BRAGA – Mezzo passo falso del Pacos Ferreira, che non va oltre l’1-1 in casa contro il fanalino di coda Beira Mar: Ruben Ribeiro illude gli ospiti al 13’, ma Jose al 90’ evita la quarta sconfitta in campionato al Pacos realizzando il calcio di rigore che vale il pareggio. Ne approfitta il Braga: gli Arsenalistas superano 2-0 il Maritimo e sorpassano proprio il Pacos al terzo posto in classifica, valido per i preliminari di Champions League. Ci pensa H. Viana al 41’ a portare in vantaggio i biancorossi, che trovano la rete della tranquillità solo al 90’ grazie al gol di Alan. Spettacolo e tanti gol nel derby tra Vitoria Setubal Vitoria Guimaraes: alla fine la spuntano gli ospiti per 3-2. Il Vitoria Guimaraes chiude in vantaggio la prima frazione grazie alla rete di Soudani al 29′, prima di trovare il raddoppio a metà ripresa con Adoua. Con il risultato quasi al sicuro però gli ospiti si complicano la vita da soli, restando in inferiorità numerica per il rosso diretto rimediato da Douglas al 77′. Il Setbual rientra allora improvvisamente in partita e, nel giro di tre minuti, trova prima la rete dell’1-2 con Makukula (81′) poi quella del pari con Santos (84′). I padroni di casa provano addirittura a vincere la gara, ma è il Guimaraes a spuntarla in extremis grazie al gol di Balde al 92′. Nella giornata degli “1-1” sono ben quattro le gare che terminano con questo risultato. Detto del Pacos, veniamo al Rio Ave che con il pareggio per 1-1 in casa del Nacional sale al quinto posto in classifica. Claudemir su rigore regala il vantaggio ai padroni di casa al 20’, ma nella ripresa l’arbitro diventa il vero protagonista del’’incontro ed espelle Da Costa (56’) e Jota (71’). Così, in 9 contro 11, il Rio Ave sfrutta il doppio vantaggio numerico e trova il gol che vale il quinto posto con Hassan al 73′. Dopo quattro sconfitte consecutive torna a far punti l’Academica, che impatta 1-1 contro lo Sporting Lisbona. Eduardo su rigore al 26’ illude i padroni di casa, raggiunti al 78’ dalla rete di Van Wolfswinkel. Termina 1-1 anche il drammatico scontro salvezza tra Moreirense e Olhanense, con gli ospiti che restano a +1 dal penultimo posto occupato proprio dal Moreirense: Pessoa al 29’ porta in vantaggio i padroni di casa, ma, proprio quando il sorpasso sembrava concretizzarsi, è Vieira de Souza al 91’ a timbrare il pareggio.

GARE E CLASSIFICA – Ecco il riepilogo della 22° giornata di Superliga

08/03 – Porto-Estoril 2-0
09/03 – Braga-Maritimo 2-0
09/03 – Academica-Sporting Lisbona 1-1
10/03 – Nacional-Rio Ave 1-1
10/03 – Moreirense-Olhanense 1-1
10/03 – Pacos Ferreira-Beira Mar 1-1
10/03 – Benfica-Gil Vicente 5-0
11/03 – Vitoria Setubal-Vitoria Guimaraes 2-3

Benfica 58 punti; Porto 56 punti; Braga 40 punti; Pacos Ferreira 39 punti; Rio Ave e Vitoria Guimaraes 30 punti; Maritimo 29 punti; Estoril 28 punti; Nacional 27 punti; Sporting Lisbona 24 punti; Vitoria Setubal 23 punti; Academica 21 punti; Gil Vicente 19 punti; Olhanense 18 punti; Moreirense 17 punti; Beira Mar 16 punti.

A cura di Matteo De Angelis

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *