Connect with us

Juventus

Calciomercato Juventus, prendi El Shaarawy

Pubblicato

|

Il Milan ha messo gli occhi su Alessandro Matri, attaccante della Juventus

Il Milan ha messo gli occhi su Alessandro Matri, attaccante della Juventus

I nomi da sfogliare nella margherita della Juventus sono tanti. Il fantomatico “Top Player” tanto ricercato dalla squadra bianconera sta diventando una vera e propria ossessione, da due anni infatti si assiste sempre allo stesso finale in cui dai nomi emersi a giugno come Van Persie o Aguero si finisce per arrivare inspiegabilmente a Borriello e Bendtner, non proprio attaccanti da Juve.

SCONTRO SULL’ASSE MI-TO – Ed è in questo punto in cui due storie diverse vengono ad intrecciarsi, in fondo il calciomercato è come un film con una sceneggiatura modificata di volta in volta a regola d’arte per creare situazioni ad hoc. Il minimo comune denominatore di questa vicenda si chiama Carlitos Tevez, calciatore argentino messo in vendita dal Manchester City. All’amo hanno abboccato sia Juventus che Milan, che si stanno contendendo le prestazioni dell’Apache a suon di colpi di scena. Dapprima la stampa fa trapelare che la Juventus ha il sì del giocatore e che quindi all’annuncio manca poco, poi il Milan ha un improvviso ritorno di fiamma e negli ultimi giorni pare aver superato i bianconeri, ottenendo esattamente la sua approvazione come se “Carlitos” volesse tenere due piedi in una scarpa.

EL SHAARAWY COME DEL PIERO? – Visto l’interesse concreto del Manchester City verso il “Faraone”, Adriano Galliani si è lasciato scappare questa dichiarazione sulla richiesta da parte di un collega del prezzo di El Shaarawy: “Non è ancora stato fissato, però non dico che è incedibile perché nel calcio moderno è una parola difficile da pronunciare”. Una chiara sentenza che il giocatore possa partire, segnali chiari che dovrebbe cogliere la società Campione d’Italia. L’ipotesi non è poi così tanto azzardata, l’italo-egiziano sarebbe ciò che occorre per il nuovo modulo studiato da Antonio Conte (il 4-3-3) per questa stagione. Il non ancora ventunenne sarebbe una pedina fondamentale nello scacchiere bianconero, un giocatore giovanissimo che ha dimostrato in questi primi due anni di Serie A di possedere delle doti da fuoriclasse che possono essere ulteriormente migliorate, garantendo una crescita costante che potrebbe portare “El92” ad essere uno tra i più forti giocatori italiani nel giro di qualche anno. Potrebbe essere il nuovo “Alessandro Del Piero, un paragone azzardato che però vive della forte analogia di Padova, squadra in cui entrambi hanno giocato e si sono fatti conoscere al mondo calcistico. Se ad affermarlo poi ci si è messo anche Marcello Lippi qualche tempo fa: – “Mi ricorda il primo Del Piero. Non ha ancora la qualità di Del Piero ma quando parte palla al piede, è più esplosivo e più veloce rispetto al fantastico campione della Juve” – un qualcosa di vero ci dovrà pur essere.

La chiave sarebbe Alessandro Matri, molto apprezzato da Massimiliano Allegri, suo vecchio allenatore al Cagliari. 15-20 milioni più il cartellino del lodigiano potrebbe essere la trattativa che la Juventus potrebbe proporre al Milan per il giocatore classe 1992. In questo momento però,il tutto è puro fantamercato ma attenzione: sono sempre le cose meno ovvie che alla fine si concretizzano.

Mirko Di Natale

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending