Connect with us

Serie TV

Artem Dovbyk – La Serie: il cecchino che viene rimpianto dal Torino

Pubblicato

|

Dovbyk

Artem Dovbyk per due stagioni è stato nel mirino di Vagnati, ma il Torino non è mai riuscito a chiudere l’operazione. La scorsa stagione, l’ucraino si è trasferito al Girona per meno di 8 milioni di euro e ora vale quattro volte quella cifra. Con 18 gol in 30 gare ha trascinato la squadra iberica fino al terzo posto in Liga, dimostrando tutte le sue doti. In estate l’ucraino potrebbe partire. Su di lui ci sono diverse squadre straniere, ma anche italiane. L’ultima è il Napoli, alla ricerca dell’erede di Osimhen.

Dovbyk, il killer che viene dal freddo

In pochi si attendevano un impatto simile da Artem Dovbyk in Liga. Vero che al Dnipro aveva fatto molti gol, ma nell’unica esperienza fuori dall’Ucraina, in Danimarca, non era andata bene. Tra Midtjylland e SønderjyskE aveva segnato appena 3 reti in tre stagioni. Il ritorno in patria è servito al classe 1997 per maturare e affinare le proprie doti. Dovbyk si sta dimostrando il terminale ideale per il gioco di Michel perchè non è il classico carrarmato che in area rimane statico, ma, al contrario, è un giocatore abile a dialogare con i compagni e molto nobile. Dotato di una buona tecnica, spesso in questa stagione si è fatto notare anche per la sua capacità di servire passaggi illuminanti ai compagni. Il Girona la prossima stagione potrebbero metterlo in vendita per 30-35 milioni.

Dovbyk all’Atletico Madrid: 40%

Tra i candidati forti ad ingaggiare Dovbyk c’è l’Atletico Madrid. I Colchoneros, secondo As, avrebbero messo l’ucraino in cima alle preferenze. L’attuale parco attaccanti della squadra sarà ridisegnato in estate e l’ex Dnipro è il nome scelto Da Simeone per dare vita al nuovo corso. In estate, dunque, dovrebbe partire l’assalto all’attaccante.

Dovbyk al Napoli: 30%

Il Corriere dello Sport lancia la notizia: il Napoli starebbe pensando ad Artem Dovbyk come erede di Osimhen. A favore dell’ucraino c’è un prezzo più basso rispetto ad altri profili. C’è poi la convinzione che l’ucraino sia nel periodo di massima maturazione sportiva e avrebbe meno problemi ad adattarsi rispetto ad altri nomi, come ad esempio David. Per questo gli scout azzurri stanno seguendo con interesse l’evolversi della situazione dell’ucraino che potrebbe scavalcare nelle prefererenze anche il quotatissimo canadese.

Dovbyk al Tottenham: 30%

Il Tottenham è ancora alla ricerca dell’erede di Harry Kane. Gli Spurs vogliono un “animale da gol” per completare la trasformazione iniziata con Postecoglou e avrebbero messo Dovbyk in cima alle preferenze. L’attaccante piace tantissimo e i primi contatti sarebbero già stati avviati. Il suo ingaggio non dipende dalla competizione a cui la squadra parteciperà. Dovbyk vuole fare il salto di qualità e il Tottenham sarebbe destinazione gradita.

Davide Luciani

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER