Redazione
No Comments

Calciomercato Pescara: Capuano partirà. Sculli più vicino

Domani la presentazione del Progetto per la nuova sede

Calciomercato Pescara: Capuano partirà. Sculli più vicino
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Daniele Sebastiani_2Sta nascendo a grandi passi il nuovo Pescara del tecnico Pasquale Marino, grazie all’incessante lavoro del Ds Giorgio Repetto e del Consluente di mercato Guglielmo Acri. Tanti i nomi sul taccuino dei due operatori di mercato, per questo cerchiamo di fare il punto della situazione.

Sul fronte uscita, Damiano Zanon dovrebbe essere acuquistato dal Parma per poi essere girato in pretito al Nova Gorica, club con il quale i ducali hanno stretto una partenrship. Sul piede di partenza anche altri due elementi molto importanti della rosa del Delfino: Emmanuel Cascione e Marco Capuano. Per il primo si era parlato di un inserimento nella trattativa per arrivare a Cutolo del Padova, ma negli ultimi giorni è piombato sul centrocampista anche il Torino ed il Sassuolo. Per quanto riguarda il centrale difensivo, Capuano, ha molto mercato: per lui si sono mosse Udinese, Lazio (e vedremo poi in che modo, ndr) e Genoa. I capitolini vorrebbero inserire Capuano in uno scambio con Sculli più 500mila euro che Lotito dovrebbe versare nelle casse del Presidente Sebastiani. Altre fonti danno invece per fatto l’accordo con il Genoa, in virtù dei buoni rapporti tra i due club, favoriti anche dalla presenza di Daniele Delli Carri, ex Ds del Pescara, ora al Genoa. L’esterno di centrocampo, Soddimo è richiesto da L’Aquila, Como, Venezia e Latina: il giocatore non vorrebbe scendere di categoria, per questo sembra averscelto la città laziale. Come già detto, ha già lasciato il capoluogo abruzzese Per Kroldrup: il centrale danese ha esercitato la contro opzione per restare in Serie A, con cui ha una trattativa avviata, cosi come confermato dal suo agente, Ippolito Gallovich. Il Pescara ha ufficializzato anche due rescissioni consensuali: si tratta di Luca Berardocco e Giuseppe Colantoni.

Tante le richieste anche per Ferdinando Sforzini, ma il Pescara l’ha blindato ritendolo il perno fondamentale attorno a cui nascerà la squadra. Molte offerte anche per il portiere Ivan Pellizoli: l’Udinese preme per aver il giocatore, ma il Pescara vorrebbe trattenerlo. Nel caso in cui dovesse partire, però, il Ds Repetto ha sondato la situaizone per Benussi, Benassi e Berni.

Sul fronte entrate va registrato un gran colpo del Pescara, che ha tesserato il croato Dario Zuparic. Il difensore centrale, classe 1992, era in forza all’Hnk Cibalia Vinkovci: il Delfino l’ha acquistato a titolo definitivo. Altri colpi in entrata portano i nomi di Andrea D’Errico e Sergio Contessa: entrambi arrivano dall’Andria Bat, formazione di Lega Pro che non si iscriverà al prossimo campionato. Il Delfino è molto vicno anche al centrocampista del Monza, Paolo Valagussa, mentre non è tramontato affatto l’interesse per Valdifiori per il quale si tenterà un nuovo assalto nei prossimi giorni.

Capitolo Vukusic: il giocatore piace molto al tecnico laziale Petkovic, che vorrebbe averlo tra le sue fila. Questa è una trattativa che sta portando avanti il Presidente Sebastiani, insieme al su parigrado Lotito. Il colombiano Quintero è ormai da considerarsi un giocatore del Porto.

Sul fronte societario, invece, venerdi 5 luglio verrà presentato il progetto per la nuova sede della Pescara Calcio che sorgerà nella vicina Silvi Marina. Nel nuovo centro sportivo ci sarà tutto il mondo Biancanzzurro, dalla Prima squadra alle giovanili, dalla sede amministrativa a quella operativa. L’obiettivo è quello di avere tutto pronto per la stagione 2014/15.

Massimiliano di Cesare

@dicesareMax23

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *