Vincenzo Galdieri
No Comments

Serie A, i nuovi arrivi: Alvaro Morata alla Juventus

Continua la rubrica di SporCafe24 alla scoperta dei nuovi arrivi del nostro campionato. Oggi il protagonista è Alvaro Morata, nuovo attaccante della Juventus

Serie A, i nuovi arrivi: Alvaro Morata alla Juventus
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Alvaro Morata, attaccante del Real Madrid e obiettivo di mercato della Juventus

Alvaro Morata, neoacquisto della Juventus: qui con la maglia del Real Madrid

Un fenomeno. Esageriamo? No. Perchè chi lo conosce bene, sa che Alvaro Morata è davvero un fenomeno. Potenzialmente uno dei primi 3-4 attaccanti al mondo. Che la Juventus abbia fatto un colpaccio – stranamente sminuito dalla maggior parte dei media – è cosa risaputa ed ovvia. Altrettanto ovvio però è che poi le potenzialità le devi mettere in pratica: ed a questo è chiamato Alvaro Morata nella sua nuova avventura con la maglia dei campioni d’Italia. Un affare che apparentemente potrebbe sembrare sensazionale: soltanto 18 milioni per assicurarsi il miglior talento offensivo Under 21 in circolazione sono pochi, visti i folli prezzi di mercato odierni. Ma il problema è quella maledettissima clausola di riacquisto, o ‘recompra’ come la chiamano in Spagna: se farà bene, Morata sarà richiamato all’ovile dal Real Madrid. Per 30 milioni. Sempre che lui lo voglia.

UN PO’ CAVANI UN PO’ RONALDO – Si sa, quando i giovani sono forti, i paragoni importanti si sprecano. E si rischia di esagerare. Ma con Morata c’è un altro rischio: quello di non sbagliarsi. In Spagna qualcuno ha azzardato: per movenze e facilità di gol, ricorda proprio Cristiano Ronaldo. Ruoli diversi, certo. E paragone che ci sta fino ad un certo punto. Ci sta di più quello con Edinson Cavani. E’ una dicitura ultrainflazionata, che ha stra-stufato, ma siamo costretti a ripeterlo: il classico prototipo di attaccante moderno. Morata segna, sotto porta è un cecchino, ma aiuta anche la squadra e sa giocare bene a pallone. A Napoli furono in molti ad auspicarsi proprio l’arrivo del giovane iberico al posto di Cavani, l’anno scorso. Poi arrivò Higuain ed andò bene lo stesso. Morata ha stregato tutti ad Euroyoung2013. Negli Europei di categoria – Under 23 – lo spagnolo si è laureato capocannoniere con 4 gol. In tutte le selezioni giovanili della Spagna, invece, ne ha realizzati 29 in 33 partite. Soltanto 9 quelli messi a segno l’anno scorso col Real Madrid, ma giocando a spizzichi e bocconi, praticamente mai da titolare. Ora la Juve punta su di lui. Sperando che un giorno, qualora dovesse diventare il fenomeno che tutti si aspettano, Alvaro Morata ricambi il favore…

Vincenzo Galdieri
Twitter: @Vince_Galdieri 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *