Connect with us

TransferMarket

Riecco l’Inter ma Xavi è furioso, Juve chi è il dopo Locatelli? Milan a Londra e Leao… CR7 non è infelice

Pubblicato

|

L'Inter vince contro il Barcellona e ribalta i pronostici

L’Inter risorge, ma il Barcellona protesta

La rete di Hakan Çalhanoğlu fa impazzire San Siro e ridona il sorriso a Simone Inzaghi che a fine partita scarica la tensione con un sorriso che ha il sapore della liberazione. Il tecnico nerazzurro, che non ha ancora scampato il pericolo esonero, ha restituito all’ambiente un briciolo di serenità e quel pizzico di sana follia che contraddistingue la Pazza Inter.

L'Inter vince contro il Barcellona e ribalta i pronostici

L’Inter vince contro il Barcellona e ribalta i pronostici

La squadra meneghina vince una partita contro pronostico nel momento peggiore della stagione, in cui in pochi avrebbero scommesso sul risultato. Partita tesa, piena di episodi discussi e discutibili, con la VAR che interviene più volte per regolare i conti e fare luce dove l’arbitro, Slavko Vincic, non è riuscito a decidere senza l’ausilio della tecnologia.

Il Barcellona chiama in casa l'UEFA

Il Barcellona chiama in casa l’UEFA

Secondo quanto riportato da Mundo Deportivo, il Barcellona sarebbe pronto a sporgere denuncia alla UEFA contestando proprio l’arbitraggio che secondo Xavi avrebbe sfavorito la sua squadra favorendo i padroni di casa. Il fallo di mano di Dumfries all’ultimo respiro secondo il direttore di gara non è punibile con il penalty. Barcellona su tutte le furie, mentre l’Inter vince e scappa in classifica piazzandosi al secondo posto.

La Juve si prepara al dopo Locatelli?

La Juventus si prepara alla Champions League con la buona prestazione dell’ultima di campionato che fa ben sperare i tifosi. Bianconeri che nel frattempo sono sempre sull’attenti e alzano le antenne per le notizie che arrivano da Londra. Manuel Locatelli è il sogno proibito dell’Arsenal che vorrebbe puntellare la mediana proprio con il centrocampista juventino e della nazionale italiana.

Locatelli verso l'Arsenal?

Locatelli verso l’Arsenal?

Come riportato dal Daily Express  i Gunners potrebbero proporre uno scambio con Albert Sambi Lokonga per arrivare a Locatelli, la cui valutazione si aggira intorno ai 30 milioni di euro.

Emergenza Milan, ma Leao…

Il Milan sbarca a Londra per affrontare il Chelsea nella terza partita del girone di Champions League. Rossoneri che si presentano a Stamford Bridge in totale emergenza e si affidano all’estro di Stefano Pioli che dovrà essere scaltro nel rimescolare velocemente le carte, trovando soluzioni e valide alternative.

Leao: rinnovo o PSG?

Leao: rinnovo o PSG?

Dest potrebbe giocare la prima da titolare proprio questa sera, mentre Krunic dovrebbe giocare da esterno destro adattandosi in un ruolo nuovo. Leao sempre presente e scalpitante, proprio contro il Blues che insieme al PSG hanno sul taccuino dei desideri proprio l’attaccante portoghese.

Il rispetto per CR7

Erik ten Hag, allenatore del Manchester United, alla vigilia della partita contro l’Omonia Nicosia, è tornato a parlare del derby perso malamente contro il City e di Cristiano Ronaldo.  Il tecnico dei Red Devils ci ha tenuto a fare chiarezza: “La gara contro il Manchester City è stata molto difficile. Come sempre l’abbiamo analizzata, ora dobbiamo andare avanti. Cristiano Ronaldo? Non lo vedo infelice. Si sta allenando bene ed è felice di essere qui. Ho preferito non inserirlo contro il Manchester City per una questione di rispetto, eravamo sotto i 4-5 gol. Non ha niente a che vedere con il suo futuro”.

Ronaldo-United: sarà divorzio

Ronaldo-United: sarà divorzio

Zola: “Mi aspettavo di più da Hazard”

Gianfranco Zola durante un’intervista a Marca ha parlato di Eden Hazard, ex idolo di Stamford Bridge che al Real Madrid fino ad ora non ha inciso come tutti si aspettavano. Zola parla del belga e confessa che: “Sono molto sorpreso. Eden è uno dei giocatori più talentuosi al mondo e vederlo soffrire è qualcosa che per me è sorprendente. Probabilmente ha avuto dei problemi fisici che non gli hanno permesso di giocare, ma mi aspettavo di più da lui”

 

 

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

MEDIA PARTNER UFFICIALE