Connect with us

BetCafe24

Milan, guai continui: servono rinforzi sulle fasce?

Pubblicato

|

L'infortunio di Calabria impone delle riflessioni al Milan

La gara tra Empoli e Milan ha certificato la grande forza mentale dei rossoneri, capaci di vincere nel recupero. Tuttavia, gli infortuni contemporanei di Calabria e Saelemakers impongono una riflessione. Il Milan ora si ritrova con i soli Dest e Messias (che comunque ieri era anche lui ko) sulla fascia destra. In attesa di capire la gravità degli infortuni del capitano e del belga è chiaro che i rossoneri devono fare delle considerazioni. La rosa rischia di rivelarsi troppo corta per affrontare la stagione. I rossoneri ora devono affrontare un tour de Force con elementi contati. A gennaio, con sei mesi terribili all’orizzonte, è possibile che si facciano delle considerazioni per rinforzare la rosa.

Man al Milan: 35%

L’infortunio di Saelemakers e gli acciacchi di Messias impongono riflessioni anche sulla fascia destra. Lang costa troppo ed è difficile chiudere per gennaio. Per questo si segue un’alternativa low cost. Piace Dennis Man, esterno rumeno del Parma. Il giocatore è stato rilanciato da Pecchia e ha già messo a segno 3 reti in 7 presenze. Krause ha già rifiutato diverse proposte per lui e parte da una valutazione di 15 milioni. Tuttavia, Maldini un tentativo lo vuole fare perchè la squadra ha necessità di rinforzi.

Ceballos al Milan: 30%

Per il centrocampo il Milan sta pensando ad un vecchio pallino. Parliamo di Dani Ceballos. Lo spagnolo non rientra nelle rotazioni di Ancelotti e ha il contratto in scadenza nel 2023. Per questo a gennaio Maldini potrebbe farsi sotto. Molto dipenderà dall’eventuale crescita di Vrancx e dall’uscita di Bakayoko, ma Ceballos è un giocatore duttile capace di giocare sia a centrocampo che sulla trequarti e questo permetterebbe a Pioli anche variazioni in corso di modulo.

Stojanovic al Milan: 25%

Per la fascia destra il Milan sta seguendo con interesse Stojanovic dell’Empoli. Lo sloveno è uno dei tanti gioielli messi in vetrina dall’Empoli. Ovvio che attualmente su quella fascia i rossoneri hanno tre giocatori (Calabria, Dest e Florenzi), ma l’ultimo ne avrà per parecchio, il capitano si è appena infortunato e, comunque convive con acciacchi vari e sull’americano c’è da lavorare. Ecco perchè, se a gennaio Maldini potrebbe ricorrere al mercato per rinforzare la rosa, puntando su un giocatore giovane e che già conosce la serie A. I buoni rapporti con l’Empoli potrebbero favorire la trattativa.

Alcaraz al Milan: 15%

Gli osservatori del Milan stanno seguendo con interesse Carlos Alcaraz,  classe 2002 del Racing. L’argentino ha già messo a segno 7 reti in questa stagione ed è considerato uno dei talenti più puri del calcio sudamericano. I rossoneri lo seguono da tempo perchè è in grado di giocare sia trequartista che interno. Il suo contratto è stato prolungato da poco e il Racing si sfrega le mani, consapevole che la sua valutazione può solo salire. Maldini, sempre attento ai giocatori di talento, ci sta facendo più di un pensiero.

Pulisic al Milan: 10%

Il Milan, come la Juventus, è sulle tracce di Christian Pulisic. L’americano del Chelsea  è ormai fuori dal progetto tecnico e può partire già a gennaio. Un’occasione per le due italiane che cercano qualità sulla trequarti. L’operazione è onerosa, ma se i Blues aprissero al prestito con diritto, sarebbe una buona base di partenza. Certo, al momento sulla trequarti rossonera c’è abbondanza, ma i continui acciacchi fisici di Rebic e Messias invitano Maldini a tentare un colpo se ce ne fosse l’opportunità.

L'infortunio di Calabria impone delle riflessioni al Milan

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

MEDIA PARTNER UFFICIALE