Connect with us

Qué Golazo

Asensio-Milan, la verità. Zaniolo-Juve, cosa prevede il piano B? Scontro tra Fiorentina e Torino

Pubblicato

|

Asensio-Milan: sono solo canzonette

La notizia del giorno in casa Milan porta la firma della Gazzetta e del Corriere dello Sport. “L’esterno spagnolo piace molto alla dirigenza rossonera e scade tra un anno, ma il Real Madrid non abbassa le pretese: per acquistare il giocatore servono 25 milioni, con un ingaggio inferiore agli attuali 5 milioni“. Qui in Spagna, regna il silenzio assoluto e nessuno parla di Milano come possibile destinazione per Marco Asensio.  Il talento maiorchino per il momento non ha ricevuto alcuna offerta per il rinnovo di un contratto che scade tra dodici mesi. Il Real Madrid è in attesa della decisione del giocatore. A Valdebebas sono consapevoli che è uno dei giocatori con il maggior impatto economico tra i cedibili. Se presenterà qualche proposta (Jorge Mendes è al lavoro) sarà studiata dal team di Florentino Pérez.

Oggi, anche dagli altri giornali, abbiamo avuto la conferma di quanto pubblicato ieri sul nostro quotidiano: il Milan è ufficialmente in corsa per Ziyech. La formula sarebbe quella del prestito annuale dal Chelsea con un ingaggio corposo per il Milan. L’altra opzione, al momento la più probabile resta quella di Ketelaere del Bruges, un profilo perfetto per il progetto del Milan e che maggiormente si incastra con il limitato budget del club.

Cosa prevede il piano B della Juve se salta Di Maria: le cifre

Ieri Di Maria ha parlato, lasciando intendere che potrebbe vestire la maglia bianconera. Per il trasferimento in bianconero saranno cruciali alcuni aspetti, come accennato ieri, tipologia di contratto e cash. L’argentino ha il coltello dalla parte del manico, pertanto si può permettere il lusso di far aspettare anche la ‘Vecchia Signora’.

Il piano ‘B’, – grave errore strategico della società in quanto dovrebbe essere il piano ‘A’ -, prevede l’ingaggio di Zaniolo. Ci sono novità in merito, secondo quanto riporta TuttoSport: “venerdì pomeriggio Cherubini e Tiago Pinto avrebbero aperto una trattativa per l’azzurro. Due le strade percorribili per la trade: scambio con il brasiliano Arthur più conguaglio oppure prestito oneroso da 10-15 milioni più obbligo di riscatto a 30-35. Resta però ancora distanza sulla valutazione, 60 milioni la richiesta giallorossa e 40 più bonus l’offerta bianconera“.

I due vice-Vlahovic

Sempre da Tuttosport, arrivano conferme di un’interesse dei bianconeri per Marko Arnautovic del Bologna, il quale andrebbe a rivestire il ruolo di vice-Vlahovic. L’altra opzione resta Timo Werner nel caso la Juventus accetti la proposta di cessione dell’olandese DeLigt al Chelsea e la contropartita rappresentata dall’attaccante tedesco.

Fiorentina e Torino nelle mani della Juve. I due vice Milenkovic

Ieri vi abbiamo parlato di Jovic alla Viola. Oggi arriva la conferma anche dai colleghi di QS, con un’aggiunta. “Mandragora e Luka Jovic annunci vicini“. Il centrocampista granata, rientrato ieri dalle vacanze, si trova ad un bivio, ma tutto dipenderà dalla Juve che dovrà decidere se accettare l’offerta della Viola (9 milioni di euro), oppure quella del Toro (7,5 milioni di euro). Rolando vorrebbe restare a Torino, ma l’entourage della Fiorentina è fiducioso sull’affare visti anche gli ottimi rapporti con la Juventus.

Per quanto riguarda la difesa, nel caso in cui Milenkovic venisse ceduto la Fiorentina virerebbe su due opzioni: Umtiti in uscita dal Barça (lo sconsiglio vivamente a Commisso, sembra un ex giocatore ormai) e l’italo-argentino Marcos Senesi del Feyenoord.

¡Suerte!

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

I NOSTRI PARTNERS