Connect with us

BetCafe24

Inter, Casadei ai saluti: ora tutto sul difensore?

Pubblicato

|

L'Inter ha ceduto Casadei al Chelsea

L’Inter sta piazzando gli ultimi colpi. Per Casadei al Chelsea siamo ai dettagli. Una volta uscito il giovane centrocampista toccherà al colpo in difesa. Ci sono tre possibili papabili a prendere il posto di quarto centrale. Marotta sa che va fatto un ultimo sforzo per tentare di completare la rosa. Inzaghi anche nella conferenza stampa post Lecce ha ribadito quali sono le necessità del club. Diamo un’occhiata ai possibili ultimi colpi in entrata e in uscita dei nerazzurri.

Casadei via dall’Inter: 100%

Salvo intoppi dell’ultima ora, Casadei lascerà l’Inter per approdare al Chelsea. Si è trovato l’accordo tra le due società per un trasferimento a titolo definitivo sulla base di 15 milioni più 5 di bonus. Domani il giocatore volerà in Inghilterra per compiere le visite mediche e firmare il contratto che lo legherà al club di Tuchel. Il sacrificio del classe 2003 si è reso necessario per reperire fondi per far quadrare il bilancio.

Dumfries via dall’Inter: 20%

Il gol contro il Lecce non toglie Dumfries dal mercato. Il Chelsea continua a seguire l’olandese ed è pronta a presentare una nuova offerta molto vicina ai 40 milioni di euro. Le intenzioni di Marotta sono quelle di non cedere, ma se Zhang avallasse la cessione ci sarebbe poco da fare. A questo punto tutto si gioca sul filo: Inzaghi è stato chiaro nel bloccare la cessione, ma se i Blues andassero all in anche le sue resistenze cadrebbero.

Akanji all’Inter: 40%

Akanji rimane il preferito dell’Inter per il ruolo di quarto centrale. L’ultima ipotesi è quella di un prestito con diritto di riscatto. tuttavia, perchè ciò avvenga, è necessario che lo svizzero rinnovi il contratto in scadenza con il club giallonero nel 2023. La soluzione non convince molto Akanji che vorrebbe garanzie di acquisto dal club nerazzurro per non correre il rischio di ritrovarsi tra un anno nella stessa situazione di ora. La strada dunque è ancora tortuosa.

Acerbi all’Inter: 35%

L’alternativa ad Akanji è sempre Francesco Acerbi. Il centrale non è stato neanche convocato per la prima di campionato contro il Bologna ed è ormai da considerarsi fuori rosa. L’Inter rimane tra le squadre interessante, ma vuole che il giocatore si liberi a zero e non intende trattare con Lotito. Sull’ex Sassuolo c’è anche la Juventus che ci penserebbe in caso di addio di Rugani. Questa ipotesi rimane comunque sullo sfondo.

Tanganga all’Inter: 25%

L’Inter si è fiondato su Tanganga come possibile alternativa per la difesa. Il centrale del Tottenham è anche nel mirino del Milan, ma finora non ha affondato il colpo. A questo punto, Marotta potrebbe provarsi a inserire. Il Tottenham ha necessità di liberarsi del difensore quindi questo potrebbe favorire i nerazzurri. Tuttavia, l’inglese al momento è la terza scelta dietro Akanji e Acerbi. Solo se entrambi questi nomi sfumassero si farebbe un tentativo per lui.

L'Inter ha venduto Casadei

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

MEDIA PARTNER UFFICIALE