Connect with us

Calcio Estero

I dolori del ‘vecchio’ Cristiano Ronaldo

Pubblicato

|

Cristiano Ronaldo - Photo by Express.co.uk

Continua a far discutere il futuro di Cristiano Ronaldo. Una grande confusione regna intorno al cinque volte Pallone d’Oro portoghese. Il Manchester United del nuovo allenatore Ten Hag non avrebbe assolutamente intenzione di lasciarlo partire mentre CR7, dal canto suo, sarebbe indeciso se lasciare ma anche curioso di lavorare per la prima volta con uno degli allenatori più interessanti del panorama calcistico europeo, nonostante sia indispensabile qualche nuovo innesto che possa migliorare la competitività di una squadra in grande difficoltà dal punto di vista dei risultati nella scorsa stagione.

Mentre Ronaldo pensa se lasciare nuovamente l’Inghilterra, il suo procuratore Jorge Mendes va alla ricerca di altri lidi prestigiosi. Diversi nuovi club potrebbero iniziare a farci un pensierino. Vediamo al momento tutte le possibili destinazioni di Cristiano Ronaldo, in caso di addio.

ROMA  10%

Negli ultimi giorni, in Italia si è parlato tanto anche della Roma di José Mourinho in orbita Ronaldo. Il tecnico portoghese, suo connazionale anche lui assistito da Jorge Mendes, avrebbe bisogno di rinforzi importanti per puntare a obiettivi sempre più prestigiosi nella prossima stagione. Un giocatore di questo calibro potrebbe essere perfetto per la sua Roma. L’ipotesi resta comunque piuttosto difficile, sia per quanto riguarda la competizione che giocherà il prossimo anno la squadra giallorossa, ovvero l’Europa League, e sia anche per il rapporto poco idilliaco avuto con Mourinho ai tempi della esperienza al Real Madrid dello Special One.

SPORTING LISBONA 10%

Nelle ultime ore, si è fatta viva anche l’idea di un clamoroso ritorno di Cristiano Ronaldo allo Sporting Lisbona; il club portoghese dove è cresciuto ed è esploso prima della sua avventura al Manchester United di Sir Alex Ferguson. CR7 sarebbe stato contattato e lo Sporting ci starebbe provando. Con il club che lo ha fatto esplodere, il prossimo anno potrebbe giocare anche la Champions League, a differenza di quanto succederebbe nei Red Devils. Tutto ciò, potrebbe essere qualcosa che può indurlo a tornare in patria anche se sarebbe una inaspettata sorpresa.

PSG 15%

A livello economico, la squadra che più di tutte potrebbe mandare in porto una simile operazione sarebbe il Paris-Saint-Germain dello sceicco Al-Khelaifi, che da diversi anni abitua i propri tifosi a operazioni incredibili: per ultima quella di Messi. Il club parigino avrebbe da monitorare la situazione di Neymar che sembrerebbe un po’ in rottura con la società e potrebbe partire. Per questo motivo, una sua cessione potrebbe spingere il PSG ad un’offerta importante per il fenomeno portoghese. Una proposta che se dovesse arrivare, potrebbe essere perfetta e accontentare tutte le ambiziose richieste di Ronaldo, che già l’anno scorso era stato associato al Psg. Sarebbe fantastico vederlo in coppia con Messi.

CHELSEA 25%

I blues del nuovo presidente Todd Boelhy starebbero pensando anche loro a Cristiano Ronaldo. Il Chelsea avrebbe incontrato il suo agente Jorge Mendes per discutere di un possibile trasferimento a Londra. Cr7 sta ancora riflettendo sul suo futuro ai Red Devils ma nel frattempo, il suo entourage si guarda intorno. Il Manchester United non ha alcuna intenzione di cederlo ad una diretta concorrente in Premier League ma le sue idee dovranno continuare a essere valutate.

BAYERN MONACO  10%

Anche il Bayern Monaco è stata una delle possibili destinazioni di Cristiano Ronaldo anche se è stato fermato tutto subito. I tedeschi non hanno infatti nessuna intenzione di puntare e investire su un giocatore esperto come CR7. Nonostante Lewandowski abbia espresso più volte la sua volontà di andare via, il club bavarese vuole trattenerlo fino alla fine del suo contratto in scadenza nel 2023 anche senza trovare così un suo sostituto.

MANCHESTER UNITED 30%

Dopo non aver brillato sia per prestazioni individuali e sia anche per i risultati di squadra, Ronaldo avrebbe intenzione di valutare ora un addio dai Red Devils.

Cosa ne pensa il Manchester? Il club inglese non vorrebbe privarsi di CR7 e ha ribadito più volte come il portoghese sia al centro del progetto di Ten Hag, anche se le sue ambizioni di giocare la Champions League lo portano lontano dal club. Il Manchester United si sarebbe anche ‘incazzato’ per il comportamento del suo entourage che avrebbe contattato diversi club per un possibile trasferimento di Ronaldo, tra questi quello che ha fatto più infuriare il club è stato l’incontro con il Chelsea. La sensazione comunque è che, solamente la mancanza di grandi proposte ambiziose, come vorrebbe il talento portoghese, potrebbe trattenerlo in Inghilterra.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

I NOSTRI PARTNERS