Connect with us

TransferMarket

Inzaghi si impone: c’è un incedibile nella sua Inter! Koulibaly può davvero andare alla Juve?

Pubblicato

|

koulibaly inter

In casa Inter il calciomercato estivo sta diventando sempre più caldo, non solo in ottica di nuovi innesti, ma anche di cessioni amare che servirebbero a risanare le casse societarie. Il ruolo più indiziato al sacrificio del mercato nerazzurro sembra essere la difesa dove la proprietà potrebbe decidere di agire anche in virtù dei sostituti già pronti.

⚫🔵 Un big lascerà l’Inter: Inzaghi pone il veto su una cessione

Simone Inzaghi, dopo la perdita di Ivan Perisic, vorrebbe trattenere a tutti i costi l’esterno dell’altra fascia, Denzel Dumfries. La cessione pesante, quella del sacrificio, potrebbe dunque riguardare la difesa, ma il reparto centrale, con Skriniar e De Vrij che potrebbero essere rimpiazzati da Milenkovic e Bremer.

🆕 LEGGI ANCHE: Inter, quali mosse dopo il colpo Lukaku?

🔴⚫ Il Milan punta Asensio del Real Madrid: cosa ostacola l’affare

Il Milan, fresco del cambio di proprietà, vuole continuare a vincere. Per farlo servirà investire sul mercato, soprattutto considerando i grandi nomi accostati alle altre squadre. Basti pensare a Di Maria e Pogba per la Juventus o Lukaku e Dybala per l’Inter. RedBird vorrebbe presentarsi ai tifosi in grande stile, con un colpo in grado di infiammare una piazza già calda, tra i tanti nomi, oltre a Lang e De Ketelaere, il sogno resta Marco Asensio.

Il classe ’96, capace di giocate sontuose e spettacolari, è in uscita dal Real Madrid, in cerca di maggior minutaggio, ma i Blancos non hanno la minima intenzione di svenderlo. Come riportato da AS sono continui i contatti tra le due società ma persiste il problema economico. C’è distanza, infatti, non solo tra Milan e Real, con i rossoneri che non possono andare oltre i 30 milioni contro i minimo 40 chiesti dalle merengues, ma anche tra Asensio stesso e il Milan. L’offerta al calciatore sarebbe pari a 4.5 milioni a stagione, imparagonabile alle cifre offerte dai club di Premier League, di minimo 6 milioni di euro l’anno.

⚪⚫ Koulibaly alla Juventus è davvero possibile?

L’addio di Giorgio Chiellini lascia un vuoto pesante al centro della difesa bianconera, in termini di leadership e qualità tecnica, che la Juventus vuole colmare al più presto. Uno dei nomi preferiti da Allegri e dalla dirigenza bianconera è quello di Kalidou Koulibaly, difensore centrale dalle grandi qualità e pilastro della squadra di Spalletti. Il rinnovo con il Napoli è ancora lontano, non sembra infatti esserci un accordo all’orizzonte con Aurelio De Laurentiis per il prolungamento del contratto.

Però Koulibaly, non sembra essere intenzionato a ripercorrere le orme di Gonzalo Higuain, che nell’estate del 2016 si trasferì a Torino dopo essersi imposto come icona partenopea. Infatti, secondo quanto riporta Il Mattino, il difensore senegalese avrebbe riferito ai suoi amici intimi di non avere nessuna intenzione di andare alla Juventus. Potrebbe essere definita una scelta di cuore e di rispetto quella di Koulibaly verso il popolo napoletano che lo ha sempre difeso, accolto e fatto sentire a casa. Vestire il bianconero comprometterebbe questo affetto e questa stima reciproca.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER