Connect with us

Serie A

Belotti, Torino e quel sogno chiuso nel cassetto

Pubblicato

|

Andrea Belotti

È tempo di calciomercato e colpi di scena nel panorama calcistico. A fare rumore, negli ultimi giorni, è la situazione di Andrea Belotti. L’attaccante classe ’93 è in scadenza di contratto a giugno con il Torino e, secondo più fonti, non ha intenzione di continuare a vestire la casacca granata. Il Gallo a fine stagione è libero di firmare un preaccordo da depositare tra un mese con un altro club e andare via a parametro zero.

Torino – Belotti, un amore finito?

Nulla è scontato nel calciomercato, come negli amori d’altronde. Correva l’anno 2015 e Belotti firmava a titolo definitivo per il Torino, cominciando la sua avventura sotto la Mole  e mettendo a segno 12 gol in campionato. Un feeling durato quasi sette anni, ma che adesso deve fare i conti con qualcosa di nuovo o – inequivocabilmente – è arrivato al punto che, prima o poi, tutto finisce. Perché il calcio è lo specchio dei rapporti umani: conflitto, compromesso e crescita.

Il numero 9 del Torino e della Nazionale italiana non ha mai ceduto all’avances dei grandi club della Serie A, restando fedele al primo amore granata e forse lo sarà fino alla fine contrattuale. Infatti, a giugno terminerà con ogni probabilità uno dei matrimoni calcistici più importanti degli ultimi tempi. Il presidente Urbano Cairo ha annunciato di recente che il giocatore campione d’Europa non avrebbe intenzione di rinnovare: Forse si aspettava che lo cedessi al Milan quattro anni fa. Ho capito che se un giocatore se ne vuole andare è meglio lasciarlo partire”.

Belotti al Milan: un desiderio che potrebbe avverarsi

La scelta del nuovo club non sarà semplice e già a partire dai prossimi giorni il giocatore è libero di firmare un preaccordo con qualsiasi squadra. Belotti finirà presumibilmente la stagione alla corte di Juric e l’addio è una grande opportunità per gli altri club. Alla luce di ciò, a fare rumore sono le sirene rossonere, che ammaliano Belotti già da tempo. Il giocatore, dal canto suo, non ha mai nascosto la sua fede milanista. Chiare anche le parole di Cairo in merito.

Belotti nel mirino del Milan di Pioli: le ultimissime di mercato

Il Milan di mister Pioli va alla ricerca di nuovi innesti, specie nel reparto offensivo. Zlatan Ibrahimovic resta sempre la garanzia dello scacchiere tattico rossonero, ma non basta: lo svedese ha raggiunto la soglia dei 40 anni; Giroud, invece, 35enne ha dovuto saltare molte partite a causa prima del Covid-19 e dei vari infortuni. A seguire c’è la situazione incerta di Pellegri, il giovane talento è in prestito e con molta probabilità non verrà riscattato.

Non resta che aspettarsi un possibile approdo di Belotti al Milan. Sul capitano granata però hanno già messo gli occhi diversi club, dal Napoli alla Fiorentina.

In questo scenario amaro per il popolo granata resta in pole il Milan, che segue da vicino gli sviluppi sul futuro del Gallo. Dall’altra parte potrebbe esserci un ““, perché il capitano del Toro – in cuor suo – ha sempre sognato la maglia rossonera.

NON PERDERTI LE ALTRE NEWS DI CALCIOMERCATO NEL NOSTRO OSSSERVATORIO ODIERNO A CURA DI DAVIDE LUCIANI

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

I NOSTRI PARTNERS