Connect with us

Juventus

Calciomercato Juve, le ultime della settimana: arriva uno tra Benzema e Luis Suarez?

Pubblicato

|

Calciomercato Juventus in divenire. Ad oggi, con la nuova stagione già alle porte, c’è una sola certezza: Andrea Pirlo. Il resto è tutto in divenire, con le valutazioni ancora in corso ed una Juve che va lentamente prendendo forma. Intanto il mercato non dorme mai e la Signora è intenzionata a non ripetere gli errori già commessi nella scorsa sessione estiva, quando fu, a detta di molti, consegnata una squadra incompleta all’allora tecnico bianconero Sarri. Non mancano, in orbita bianconera, i soliti grossi nomi. Facciamo il punto sulla situazione in casa Juventus nel nostro Osservatorio odierno.

Dybala vede bianconero: si discute il rinnovo

La prima certezza, ed il primo acquisto bianconero, risponde al nome di Paulo Dybala. Vi abbiamo raccontato delle avances del Manchester United, pronto a sacrificare anche Pogba pur di arrivare alla Joya. Che, intanto, a Torino sta benissimo. Ma vorrebbe stare meglio: tipo con un contratto da quindici milioni a stagione, ça va sans dire. La Juve ha proposto alla Joya un rinnovo ad undici e le parti si riaggiorneranno. Il futuro bianconero è più di una possibilità, complice il fatto che la Juve del suo “10” non voglia privarsi. Le parti si aggiorneranno, con tutta calma. Quel che pare certo, a meno di clamorose svolte, è che Dybala resterà bianconero (95%).

Per la difesa spunta Hateboer (75%)

Hans Hateboer ha definito ormai chiuso il suo ciclo all’Atalanta. All’indomani della sfortunata eliminazione degli orobici dalla Champions League, l’olandese si è detto pronto a salutare la Dea. I bianconeri hanno già fatto un sondaggio per Gosens, che sembra invece vicino al Lipsia. Con l’olandese i bianconeri avrebbero invece già raggiunto una base di accordo per un quadriennale, mentre resta da convincere l’Atalanta che non si smuoverà per meno di 25 milioni. Situazione in divenire, anche questa, con Christian Romero che potrebbe rientrare nella trattativa. E che piace, però, anche al Napoli da cui la Juve vorrebbe Milik. Un calderone.

Dybala Juve ai titoli di coda? Spunta il Manchester United, le ultime

Il ballo dei centravanti: Milik priorità, in gioco anche Benzema (20%) e Luis Suarez (30%)

In avanti, per Higuain pronto ad essere liquidato, c’è in corso un autentico valzer. In cui ballano più centravanti: da Duvan Zapata a Lacazette ad Arkadiusz Milik, obiettivo numero uno ormai dichiaratissimo (40%). Col Napoli ormai si fa fatica a dialogare, i partenopei sono irremovibili: o una offerta top con contropartite adeguate o salta tutto, a ogni costo. La Juve, così, comincia a guardarsi intorno. E Ronaldo pressa per un nome, che è quello di Karim Benzema, per un decennio suo partner perfetto a Madrid. Benzema (20%) è il volto del Real di Florentino, alla pari di pochi altri come Sergio Ramos. Ha il cuore madrileno, è una bandiera. Smuoverlo sarà difficile a meno di una offerta di prim’ordine che comprenda, oltre alla componente economica, anche la garanzia di una squadra competitiva in tutti i reparti. L’ultimo nome è quello di Luis Suarez, tra i possibili epurati dalla rivoluzione blaugrana. Il Pistolero guadagna a Barcellona circa 15 milioni di euro a stagione, ha trentatré anni e sarebbe un affare dispendioso per la Juve. In questo caso è una pista più probabile di Benzema ma andranno limati parecchi dettagli.

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending