Antonio Fioretto
No Comments

GiGigantesco: Buffon da record, superato Scirea

Il capitano bianconero supera un mostro sacro come Scirea in quanto a minuti giocati e presenze: ora Buffon ha nel mirino Del Piero e Boniperti

GiGigantesco: Buffon da record, superato Scirea
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Un discorso da Capitano vero, volutamente con la C maiuscola, dopo una prestazione opaca e un match point sprecato (di nuovo). Gianluigi Buffon ci è andato giù duro dopo il pareggio esterno contro il Cesena, figlio di una partita al di sotto delle aspettative e di una “presunzione ingiusta per una squadra cinica e dalla mentalità vincente come la Juventus“. Dichiarazioni sincere, risultato di una rabbia e di una delusione da trasformare in un messaggio chiaro nei confronti di tutta la squadra. Una dimostrazione di sacrificio: Buffon ha anteposto il bene della squadra a quello proprio. Perché, nonostante tutto, la serata di Cesena è da dimenticare per tutti tranne che per lui.

SuperGigi, infatti, nella gara dell’ Orogel Stadium (o Manuzzi se preferite) ha tagliato l’ennesimo importante traguardo della propria pazzesca carriera, superando in due speciali classifiche tutte juventine un mostro sacro come Gaetano Scirea. Buffon è diventato il terzo giocatore di sempre nella storia della Juventus come numero di gare disputate in Serie A:

1 – Giampiero Boniperti : 443

2 – Alessandro Del Piero : 378

3 – Gianluigi Buffon : 375 

4 – Gaetano Scirea : 374

Nel giro di qualche partita il portiere carrarese si metterà alle spalle anche l’ex compagno e bandiera Del Piero, puntando forte al primato di Boniperti: il mitico ex giocatore e presidente della Juve dista “solo” 68 gare. Fino alla fine della sua carriera Gigi potrà tranquillamente superarlo, diventando il giocatore juventino con più presenze in Serie A.

Non solo. Nella partita contro il Cesena Buffon ha sorpassato lo stesso Scirea anche nella speciale classifica dei minuti giocati in Serie A: ora sono 33.271. Anche qui il primato appartiene a Boniperti (39.680), ma fino al 2017 (rinnovo permettendo) Buffon potrà prendersi anche quest’altro record.

CORSA BIANCONERA – Gigi, comunque, è ancora in piena corsa per stracciare (o quantomeno provarci) altri record. Ecco di seguito le classifiche nelle quali Gigi potrà cercare a scalare quante più posizioni possibili:

Buffon presenze

Insomma, Gigi Buffon ha tutto per stracciare record su record, tenendo conto anche che la carriera di un portiere è più lunga di quella di un giocatore di movimento. L’impressione è che Cesena è solo una piccola tappa nella rincorsa alla nomea numero uno, in tutti i  sensi.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *