Connect with us

TransferMarket

Inter – Skriniar: il legame è forte. Juve e Milan verso i saluti

Pubblicato

|

Skriniar lascerà l'Inter?

In casa Juve si chiede continuità, mettendo al centro del progetto i giovani talenti. Tra obiettivi e crescita si prospetta anche un addio in quel di Torino, che diverrebbe amaro per Massimiliano Allegri. Tra l’Inter e il numero 37 è ormai amore vivo. Anche il Milan si prepara ai saluti. Vediamo le ultime notizie di Juventus, Inter e Milan.

⚪⚫ Juve – Kulusevski: c’è bisogno di continuità. Rabiot? Potrebbe essere un addio

L’ex tecnico della Lazio Sven-Göran Eriksson, nel corso del suo intervento a The Italian Football Podcast, ha parlato del suo connazionale Dejan Kulusevski. Eriksson ha dichiarato che il calciatore classe 2000 è una perla per la Vecchia Signora, difatti è incomprensibile che mister Allegri non gli affidi il ruolo di titolare. Ecco, di seguito, le parole dello svedese: “Kulusevski ha un grande talento e può risolvere le partite da solo, è molto strano che non sia titolare. Non credo che oggi debba lasciare la Juve, ma se resterà in panchina per tutta la stagione allora sì che dovrà andarsene. Dejan ha bisogno di giocare con continuità per l’età che ha, anche in chiave Nazionale. Altrimenti non diventerà mai il giocatore che tutti speriamo possa diventare.

Kulusevski, valutato a 40 milioni di euro, ha il contratto fino a giugno del 2025 e – stando a quanto raccolto in queste settimane ancora appassionate di mercato – parrebbe che sia finito nel mirino dell’Atalanta. Il giocatore bianconero ha già indossato la maglia della Dea e potrebbe arricchire lo schacchiere di mister Gasperini, ma al momento non c’è nulla di solido e la Juve potrebbe mettere sul banco uno scambio per portarsi il giovane Roberto Piccoli (attaccante dell’Atalanta e della nazionale Under-21).

➡️ SCOPRI ANCHE: “Mbappé al Real Madrid? Il PSG non vede futuro senza di lui

Per quanto concerne la situazione di Adrien Rabiot, invece, non giungono belle notizie. Il tecnico toscano è particolarmente affascinato al centrocampista francese, infatti lo definisce un giocatore polivalente. I vertici della Juve, però, trovano difficoltà sull’alto ingaggio (7 milioni all’anno) e – vista l’attuale situazione – il francese, che andrà in scadenza di contratto nel giugno 2023, molto probabilmente dirà addio già a fine stagione.

⚫🔵 Inter, il rinnovo di Skriniar non è distante e la permanenza è vicina

Milan Skriniar non delude l’Inter: perspicace, guerriero e leader. Lo slovacco, classe 1995, è senz’altro una garanzia per la rosa di mister Inzaghi. Skriniar sente addosso i colori della Beneamata e, per questo motivo, non ha preso in considerazione la proposta vantaggiosa del Tottenham. Stando alle ultime notizie, il calciatore avrebbe chiesto al suo agente di trovare l’accordo per il rinnovo del contratto in scadenza nel giugno 2023. La trattativa prosegue senza ostacoli e il difensore nerazzurro dovrebbe prolungare a breve fino al 2025, con un ingaggio che dovrebbe passare dai 3 milioni ai 4 più bonus. Il rinnovo di Skriniar all’Inter è una gioia per i tifosi e la squadra.

🔴⚫ Milan – Romagnoli, il punto della situazione

Futuro in bilico per Alessio Romagnoli. Il difensore rossonero – purtroppo – non ha dato il massimo per mister Pioli e, adesso, specie dopo l’arrivo di Fikayo Tomori, è considerato una riserva. Tale condizione susciterebbe titubanza sul rinnovo di contratto, che è in scadenza nel giugno 2022. Ma non sono solo le prestazioni ad influire. C’è da dire che Romagnoli guadagna 5 milioni di euro a stagione ed è difficile pensare che il Milan sia disposto ad alzare l’ingaggio. Stando alla luce dei fatti, dunque, il numero 13 rossonero non rimarrebbe a Milano per sedere in panchina e l’addio suonerebbe positivamente. Intanto non si esclude un possibile approdo alla Juventus a parametro zero.

🔎 NON PERDERTI LE ALTRE NEWS DI CALCIOMERCATO NEL NOSTRO OSSERVATORIO A CURA DI DAVIDE LUCIANI.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24