Connect with us

Calcio Estero

Mbappé al Real Madrid? Il PSG non vede futuro senza di lui

Pubblicato

|

calciomercato serie a mbappè

Kylian Mbappé – Real Madrid: un matrimonio saltato? Nelle ultime settimane di mercato estero si è parlato molto dell’attaccante francese circa l’offerta di 170 milioni di euro presentata al club di Al-Khelaifi, ma vediamo il punto della situazione. Stando alle informazioni raccolte, il Real Madrid ha l’obiettivo di portare Mbappé in Spagna e i parigini perderanno il loro calciatore a paramentro zero in gennaio. Il giocatore del PSG, classe 1998, dovrebbe arrivare la prossima stagione e per lui è già stilata una clausola rescissoria da un miliardo di euro. Il direttore sportivo Leonardo, però, ha asserito di poter cambiare il destino di Mbappé, convincendolo a rinnovare il contratto.

“Non vedo la possibilità che Mbappé possa partire al termine di questa stagione. – Spiega il dirigente sportivo del club di Parigi – Tra lui e il Paris Saint-Germain c’è un rapporto profondo e nella società nessuno la pensa diversamente. Non credo ci sia in questo club qualcuno che veda una futuro senza di lui. Il fatto che sia rimasto quest’estate era l’unica cosa che potesse capitare, non abbiamo mai pensato di fare una squadra senza Kylian. Conoscete la storia: non siamo stati contenti del comportamento del Real Madrid, cioè di arrivare all’ultima settimana di mercato e avviare le trattative per uno dei migliori giocatori del mondo. Siamo stati chiari sulla proposta che hanno fatto, non era sufficiente dal nostro punto di vista ed era meno di quello che abbiamo pagato. Quanto alla loro ultima offerta, questa non è mai arrivata”.

Caso Mbappé, parla il presidente della Liga

Il presidente della Liga Javier Tebas ha parlato del fattore economico della società di Florentino Pérez, dichiarando che il Real Madrid “ha venduto giocatori per 200 milioni di euro” e checi sono soldi in cassa per acquistare sia Mbappé che Haaland”.

SCOPRI ANCHE: “Colpo Milan: vicino il sostituto di Kessié. Juve e Inter verso nuovi obiettivi

Tebas, inoltre, ha evidenziato il suo impegno contro i sistemi di controllo dell’UEFA e ha approfondito le questioni economiche “dubbiose” legate al calcio francese. Ecco le sue parole in merito: “Quello che non è comprensibile è che uno che perde 400 milioni, ne ha 500 di massa salariale e per di più può rifiutare offerte come quella di Mbappé. Stanno fallendo le regole di controllo francesi, hanno danneggiato il mercato europeo. Il sistema UEFA è sbagliato. Stiamo andando a ritroso rispetto a come dovremmo andare. Bisogna portare investitori, ma non con contributi illimitati e con perdite costanti. In un altro settore non sarebbe consentito. Preferiscono vincere la Champions e perdere un miliardo. In questo modo i tifosi sono felici per aver vinto la Champions League, ma loro stanno facendo affondare il calcio. È molto pericoloso.”

NON PERDERTI LE ALTRE NEWS DI CALCIOMERCATO NEL NOSTRO OSSERVATORIO ODIERNO A CURA DI DAVIDE LUCIANI.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24