Connect with us

Podcast

Sorpresa Milan, per la panchina spunta Sarri! Svolta Coppa Italia: cambia la formula | TG Sport

Pubblicato

|

Sarri lascerà la Juventus?

Dalla prossima stagione cambierà il format della Coppa Italia. Il Consiglio di Lega ha deciso di modificare la formula del torneo.

🏆 Coppa Italia, dalla prossima stagione nuovo format

Nel dettaglio, la nuova formula della Coppa Italia prevederà solo 40 squadre partecipanti (20 di A e 20 di B). L’inizio è fissato per il prossimo 15 agosto, data in cui scenderanno in campo subito 12 squadre di Serie A. L’obiettivo è quello di valorizzare il torneo e creare da subito sfide che siano appetibili per le televisioni.

Fino alla stagione in corso (2020/21), le squadre partecipanti alla Coppa Italia erano complessivamente 78: 9 dalla Serie D, 29 dalla Lega Pro, 20 dalla Serie B e 20 dalla Serie A. Le squadre della Serie D e 27 della Lega Pro, nel format attuale, entravano nel torneo nel primo turno eliminatorio. Poi toccava alle ultime due squadre di Lega Pro e alle 20 di Serie B (secondo turno eliminatorio), a 12 squadre di Serie A (terzo turno eliminatorio) e, infine, alle otto big della Serie A (negli ottavi).

Cinque giocatori in bilico.
Vediamo quali.

Pubblicato da SportCafe24 su Mercoledì 5 maggio 2021

💥 Superlega, l’UEFA minaccia due anni di squalifica: Inter, Milan e Juve a rischio

La telenovela della Superlega non accenna ancora ad interrompersi. Secondo quanto riporta ESPN, infatti, la Uefa sarebbe pronta ad infliggere pesanti sanzioni ai club ancora coinvolti nel progetto di Florentino Perez. Secondo il media americano, negli scorsi giorni la Uefa ha avuto dei contatti con i 12 club fondatori, raggiungendo un accordo con tutte le squadre inglesi e con l’Atletico Madrid.

Nessun accordo raggiunto, invece, con Real Madrid, Barcellona, Milan, Inter e Juventus, che restano così ancora legate alla Superlega. Il pericolo verso cui si va incontro è quello della squalifica di due anni di questi club da Champions League, Europa League e Conference League. Ceferin resta fiducioso di poter trovare a breve un accordo con Inter e Milan.

SCOPRI ANCHE: Mourinho alla Roma, si costruisce la nuova squadra: chi parte e chi resta. Gasperini in Premier?

🔴 Bomba Milan, per la panchina spunta Sarri

Avrebbe del clamoroso quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport. Il nome di Maurizio Sarri potrebbe tornare di moda per la panchina del Milan. L’ex tecnico della Juventus sembrava indirizzato alla Roma, prima che la dirigenza giallorossa decidesse di virare su José Mourinho.

L’anno sabbatico che si è preso il tecnico toscano è quasi giunto al termine, e con ogni probabilità tornerà ad allenare già dalla prossima stagione. In caso di mancata qualificazione alla prossima edizione di Champions League, il Milan potrebbe pensare seriamente al cambio di allenatore dicendo addio a Stefano Pioli.


Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24