Connect with us

Inter

Inter, Vidal già out? Ecco chi può sostituirlo

Pubblicato

|

Vidal lascerà l'Inter

Vidal e l’Inter: storia di un amore mai nato. Il liscio del cileno contro la Roma è stata l’ennesima scempiaggine in una stagione orrida. Solo Conte continua a difendere il suo pupillo, ma i tifosi non ne possono più. Per questo motivo Marotta sta anche pensando ad una clamorosa ipotesi: vendere Vidal. L’ipotesi a gennaio sembra alquanto remota, anche perchè Conte si opporrebbe fermamente, ma per giugno l’addio dell’ex Juve e Bayern sembra certo. Vediamo cosa può succedere.

Vidal via dall’Inter: 90%

Vidal il prossimo anno non vestirà la maglia dell’Inter. Il giocatore non si è ambientato, è inviso ai tifosi e i suoi atteggiamenti non hanno fatto che peggiorare la situazione. Anche se Conte rimanesse in nerazzurro, potrebbe ben poco contro la ferrea volontà di Suning di far fuori quella che considera una “mela marcia”. Per lui si prospetta un ritorno in Sudamerica o, magari, un “esilio dorato” allo Jiangsu, altro club di famiglia. Di certo disfarsi del cileno e dei suoi sette milioni di ingaggio è una priorità.

Wijnaldum all’Inter: 40%

Wijnaldum rappresenta il profilo low cost. Il trentenne olandese non ha ancora rinnovato il suo contratto con il Liverpool e percepisce un ingaggio di 4.5 milioni di euro. Molto meno dunque dei sette che attualmente vengono erogati a Vidal. Marotta spera di convincere il giocatore ad abbracciare il progetto nerazzurro e di aggiungere qualità e forza fisica al centrocampo dell’Inter.

De Paul all’Inter: 30%

De Paul continua a interessare l’Inter. Il giocatore è da almeno due anni che è dato in partenza, ma nessuno se lo è aggiudicato. Marotta ci pensa ed è pronto a piazzare l’affondo definitivo in estate accontentando le richieste dei Pozzo che chiedono circa 35 milioni per lui. De Paul assicurerebbe duttilità, forza fisica e tecnica. Tutte quelle doti che Vidal non è più in grado di offrire.   

Ndidi all’Inter: 15%

Altro nome che piace parecchio è quello di Ndidi del Leicester. Il nigeriano costa una settantina di milioni di euro, ma è uno di quei giocatori il cui valore è destinato a crescere. L’Inter ci pensa, consapevole che sul calciatore la concorrenza è tanta, ma che quello di Ndidi sarebbe un grande colpo in prospettiva.

 

Locatelli all’Inter: 15%

Manuel Locatelli è un profilo che a Marotta piace molto per il futuro. Il ragazzo è giovane, ha qualità e ha già dimostrato di avere personalità. Una volta dato l’addio a Vidal, il suo sarebbe un profilo ideale per riprendere quel discorso, interrotto quest’anno, sui giovani italiani. Due però sono gli ostacoli: il prezzo elevato del cartellino e la concorrenza della Juventus.

Vidal pronto a laciare l'Inter: ecco chi può sostituirlo

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24