Connect with us

BetCafe24

Lacazette vera alternativa a Milik. Tre insidie dietro la trattativa con Paratici

Pubblicato

|

Lacazette: dove giocherà il prossimo anno?

Alexandre Lacazette può lasciare l’Arsenal. Il centravanti francese, arrivato a Londra nel luglio 2017 per 53 milioni di euro più bonus, interessa a tre big europee. L’Arsenal vorrebbe trattenerlo e lasciar partire Aubameyang, ma i Gunners anche l’anno prossimo non parteciperanno alla Champions. Per questo motivo, molti giocatori spingono per lasciare la squadra.

Lacazette alla Juventus: 40%

Lacazette è stato individuato come la vera alternativa a Milik da Paratici. L’ex Lione piace per la sua duttilità e il suo senso del gol. Viene considerato il partner ideale di Ronaldo e Dybala perché, oltre ad agire come centravanti, può giocare anche esterno d’attacco e questo permetterebbe di utilizzare anche il tridente pesante in certe circostanze. Sembra che Paratici abbia già sondato il terreno con l’entourage del giocatore che si sarebbe detto entusiasta del trasferimento. Rimane da capire come imbastire la trattativa con i Gunners che partono da una valutazione di 70 milioni. Probabile che nell’affare entri uno tra Douglas Costa o Rabiot per abbassare il prezzo del cartellino.

Lacazette rimane all’Arsenal: 30%

Mikel Arteta, allenatore dell’Arsenal, ha usato parole al miele per Lacazette: “Lacazette è quel tipo di attaccante che mi piace tanto, lo dicevo anche prima di allenare l’Arsenal. È intelligente e competitivo, odia perdere. Un gran lavoratore”. Arteta sa che la peridta di Lacazette sarebbe un duro colpo per le ambizioni dell’Arsenal, ma se fosse il francese a chiedere di partire, difficilmente la società potrebbe opporsi. Per questo le possibilità che l’ex Lione rimanga a Londra sono minime.

Lacazette al Barcellona: 20%

Il Barcellona sta pensando a Lacazette per affiancare Suarez e Messi. Dopo il fallimento di Griezmann, in casa blaugrana si lavora ad un’autentica rivoluzione. Il Piccolo Diavolo potrebbe partire per il Paris Saint Germain ed essere sostituito dal connazionale, più idoneo a giocare sulla fascia. Si badi bene: non si tratterebbe di un’alternativa a Lautaro ma di un altro giocatore per integrare la rosa. Anche qui sarà necessario un gioco a incastri perchè il Barca non può permettersi un acquisto pesante in avanti prima di vendere, ma il giocatore dell’Arsenal è un obiettivo credibile.

Lacazette all’Inter 10%

Anche l’Inter valuta Lacazette. nerazzurri non conoscono ancora il destino di Lautaro, ma intanto si guardano intorno in cerca di sostituti. Lacazette è una delle opzioni sul tavolo di Marotta. Per caratteristiche, l’attaccante dell’Arsenal ben si integrerebbe con Lukaku. Ai Gunners interessa Vecino e questa potrebbe essere una buona base di partenza per intavolare la trattativa. E’ chiaro, però, che l’Inter affonderà il colpo solo se dovesse cedere il suo numero 10.

Davide Luciani

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending