Connect with us

Podcast

Milik torna in Serie A? Clausola bassa: che affare! Annuncio di Suning sull’Inter | TG Sport

Pubblicato

|

MILIK clausola

Tempi duri per l’Inter, o meglio per Suning. Il proprietario dell’azienda di Nanchino, Zhang Jindong, ha parlato in conferenza stampa della crisi economica che ha investito la sua attività. Le sue parole toccano indirettamente anche l’Inter, dal momento che i programmi strategici sembrano allontanarsi dal mondo del calcio, confermando le indiscrezioni secondo le quali la proprietà sia orientata alla cessione del club nerazzurro.

Addio Suning, Zhang conferma tagli e restrizioni dell’azienda

Le dichiarazioni di Zhang Senior non lasciano troppi margini alle speranze: “Dobbiamo concentrarci sul campo di battaglia principale, lavorare in sottrazione, ridisegnare la linea di battaglia. Ci concentreremo sul commercio al dettaglio con risoluzione, chiuderemo e taglieremo le nostre attività irrilevanti in favore del commercio al dettaglio senza esitazioni“. Parole chiare che, indirettamente, confermano come l’Inter sia alla ricerca di un nuovo proprietario.

#Ibra out a causa… #Sanremo
#Buffon, è andata bene.
#Osimhen – #Napoli, scintille!

Pubblicato da SportCafe24 su Giovedì 18 febbraio 2021

Kean il rimpianto della Juve, ecco chi decise la sua cessione

Alla Juventus ci si interroga sulla cessione di Moise Kean, con l’attaccante che sta definitivamente esplodendo al PSG. Il fratello di Moise Kean, Giovanni, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport rivelando che l’addio al centravanti fu in realtà una scelta di Sarri, che non puntava su di lui.

Penso che la Juventus non avrebbe mai voluto lasciarlo partire. Non è stata una questione di soldi. Credo sia stata una scelta dell’allenatore che era appena arrivato, Sarri. Fosse rimasto Allegri, Moise non sarebbe mai stato venduto“. E la società bianconera, intanto, si morde le mani.

🆕 SCOPRI ANCHE: Inter, situazione contratti: chi rinnova e chi no

Affare Milik: può tornare in Serie A con una clausola abbordabile

Per un attaccante andato via, un altro potrebbe arrivare. Parliamo, a sorpresa, di Arek Milik. Il polacco ex Napoli può liberarsi dall’Olympique Marsiglia già in estate. Proprio così, perché a sorpresa nel contratto che lega l’attaccante al club francese è presente una clausola rescissoria che non ha vincoli o veti particolari, neanche per la Juventus.

Milik può lasciare l’OM in caso di proposta da 12 milioni di euro da qualsiasi club di suo gradimento che garantisca questa cifra, Juve compresa e non esclusa. Ricordiamo che sulle sue tracce c’erano anche Inter e Roma. Il saluto di Milik alla Serie A potrebbe essere stato più breve di quanto ci si aspettava.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24