Connect with us

Inter

Inter, situazione contratti: chi rinnova e chi no

Pubblicato

|

D'Ambrosio rinnoverà il contratto con l'Inter?

In casa Inter si pensa ad alcuni rinnovi contrattuali. Non solo giocatori in scadenza: c’è da valutare anche l’adeguamento di alcuni big che fanno gola a mezza Europa. Vediamo dunque come è la situazione attuale.

Rinnovo Barella: 100%

Barella ha ancora tre anni di contratto con l’Inter, tuttavia il suo ingaggio è di appena  2,5 milioni a stagione. Troppo pochi per l’indiscusso leader del centrocampo nerazzurro. Nei piani del club c’è un adeguamento del contratto con allungamento di almeno un anno. Per la società, infatti, Barella sarà il capitano del futuro. La questione verrà discussa quanto prima perchè sul giocatore ci sono molte squadre di Premier, primo tra tutti il City.

Rinnovo Lautaro: 80%

Lo scorso anno vi fu il tormentone Lautar0-Barcellona. Quest’anno le voci potrebbero essere messe a tacere sul nascere. L’Inter infatti ha intenzione di proporre un adeguamento di contratto con relativo prolungamento all’argentino. L’idea è quello di portare a 4.5 milioni il suo stipendio (ora di 2.5) e di prolungare fino al 2024 il rapporto. Inoltre, verrà eliminata la clausola da 111 milioni. Il Toro accetterebbe volentieri il riconoscimento perchè l’Inter è sempre stata la sua priorità. Ecco perchè l’accordo potrebbe chiudersi in tempi brevi.

Rinnovo D’Ambrosio: 60%

Danilo D’Ambrosio è uno dei pretoriani di Conte, nonchè uno dei leader dello spogliatoio. Il suo contratto scadrà a giugno. Il rinnovo sembrava solo una formalità, ma più il tempo passa, più aumentano i dubbi. Il giocatore è disposto ad aspettare l’Inter perchè si sente pienamente identificato con i colori nerazzurri, ma fino a quando?

Rinnovo Kolarov: 10%

Arrivato questa estate come rinforzo d’esperienza, Kolarov ha tradito le aspettative. Ogni volta che è stato chiamato in causa ha fallito. In queste condizioni è difficile pensare che il suo rapporto con il club verrà prolungato anche perchè il suo stipendio è di 3 milioni netti. In un’ottica di ringiovanimento e abbattimento dei costi è probabile che Suning non eserciti l’opzione per prolungare il contratto del serbo.

Rinnovo Young: 5%

Anche il contratto di Young scadrà a giugno. Per l’inglese si prospetta l’addio ai colori nerazzurri. Attualmente l’ex United percepisce 3 milioni l’anno,  troppe per le casse nerazzurre. Suning ha anche intenzione di ringiovanire la rosa e la sua intenzione èquella di riportare Dimarco alla Pinetina. Ecco perchè Young probabilmente dirà addio all’Inter.

 

 

 

Inter, situazione rinnovo contratti

Davide Luciani

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24