Connect with us

Podcast

Calcio vicino al collasso, chiesto l’aiuto del Governo. Infortunio Bonucci: le condizioni | Podcast TG Sport

Pubblicato

|

bonucci infortunio

La crisi ha investito anche il mondo del calcio e il Coronavirus potrebbe causare enormi danni economici a tutto il sistema italiano. A lanciare l’allarme, unito ad un grido d’aiuto, è il presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino, che ha chiesto l’intervento delle Istituzioni per salvaguardare il calcio italiano.

Calcio in crisi, chiesto l’aiuto del Governo

Spero che il Governo capisca il valore del calcio come industria, al di là di ogni superficiale demagogia. Siamo molto preoccupati – spiega Dal Pino a margine di un evento legato all’AIRC, la fondazione per la ricerca sul cancro –, siamo vicini al collasso e temo che l’economia del Paese pagherà a caro prezzo le misure restrittive che sono state poste in essere.

Gli effetti collaterali dei recenti provvedimenti colpiscono molti settori, tra cui il nostro, che per la chiusura degli stadi ha perso 600 milioni di euro nel 2020. Ci aspettiamo attenzione e sensibilità da parte del Governo. Il Presidente del Consiglio ha detto a chiare lettere che i settori pregiudicati dalle chiusure forzate avranno un ristoro per cui ci aspettiamo che un’industria come la nostra, che versa ogni anno oltre 1 miliardo di euro in contribuzione, riceva quanto annunciato“.

GUARDA ANCHE: Milan, concorrenza del Liverpool per un difensore. Due club su Eriksen, fissato il prezzo di Traoré | Podcast Calciomercato

Infortunio Bonucci, la Juventus prova il recupero

Può sorridere intanto la Juventus. Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto Bonucci, dopo l’infortunio patito nel match di campionato contro il Verona, non hanno evidenziato lesioni per il centrale bianconero. Pirlo, vista l’emergenza in difesa, dove mancherà anche Chiellini, sembra intenzionato a rischiare Leo dal primo minuto nel match di mercoledì in Champions League contro il Barcellona.

C’è grande attesa, invece, per l’esito del tampone alla quale si è sottoposto Cristiano Ronaldo. Il portoghese nell’ultimo test è risultato positivo ma con una carica molto bassa e non ha mai avuto sintomi. Qualora il tampone dovesse dare esito negativo, Cristiano sarà arruolabile per la sfida contro il Barça dell’eterno rivale Leo Messi.

Guai Milan, anche Hauge e Donnarumma positivi al Covid-19

Chi dovrà invece fare i conti con nuovi positivi è invece il Milan, che ha riscontrato le positività di Hauge e soprattutto Gigio Donnarumma. Entrambi i calciatori sono asintomatici, ma dovranno restare in isolamento fiduciario in attesa nella negativizzazione del tampone.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24