Connect with us

Prima Pagina

Milan, Galliani “Cassano mi assillava per essere ceduto”

Pubblicato

|

MILANO, 27 NOVEMBRE – Raggiante e combattivo come mai quest’anno, Adriano Galliani si gode la vittoria contro la capolista e si lascia andare a commenti a tutto campo tra situazioni presenti e passate.

“IL VENTO E’ CAMBIATO” – Dopo il passaggio del turno in Champions League e la vittoria contro la Juventus, il numero 2 del Milan sente che le difficoltà sono finalmente alle spalle e commenta con uno “speriamo che duri”. Riconosce l’inizio molto difficile dei rossoneri, ma aver ben retto in partite molto importanti (soprattutto quelle contro il Napoli e la capolista), aumenta le speranze per una ripresa ed un ritorno in una situazione di classifica più consona. Anche per questo Allegri è stato sempre confermato e sull’argomento il dg punta sull’ironia: “Se Allegri mangerà il panettone? Certo, ed anche la colomba!”

“PATO VUOLE SOLO GIOCARE”- Galliani però diventa all’improvviso più serio ad una domanda sull’ultima grana di questo Milan: le dichiarazioni di Pato (dopo Anderlecht-Milan, aveva invitato pubblicamente il suo procuratore a farsi avanti per garantirgli maggiore titolarità ndr): “Pato non ha mai chiesto di essere ceduto, lui – come fanno tutti i giocatori – vuole solo giocare. Non c’è alcuna analogia con la vicenda Cassano. Cassano mandava in continuazione sms a me e all’allenatore chiedendo di essere ceduto. Era un martello continuo ed è voluto andare via con tutte le sue forze.”

TRA IBRA ED EL SHAARAWI – L’amministratore delegato, infine, parla del futuro della squadra e della società, conferma che lui non se ne andrà mai dal Milan per tutti gli anni passati nella dirigenza rossonera e per il rapporto speciale che lo accomuna col presidente Berlusconi, e chiosa elogiando ancora una volta la più bella sorpresa della stagione milanista: Stephan El Shaarawi. A conti fatti, analizza Galliani, se fosse rtmasto Ibrahimovic non ci sarebbe stata l’esplosione dell’egiziano. Aggiungendo” E’ vero. Non ci sono controprove, ma io la penso così!”

Modestino Picariello

Continue Reading
4 Comments

4 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24