Connect with us

BetCafe24

Juve è Kantè il sogno a centrocampo, il MIlan punta Belotti a gennaio

Pubblicato

|

Kantè: la Juventus prova il colpo

N‘Golo Kantè è il grande obiettivo per rinforzare il centrocampo della Juventus in vista della prossima stagione. Il francese è in rotta con il Chelsea e il suo contratto difficilmente verrà rinnovato. Si profila quindi un braccio di ferro tra l’ex Leicester e Marina Granovskaia. Cherubini vuole provarsi a inserire nella trattativa e convincere Kantè ad accettare la corte bianconera. Anche il Milan è attivo sul mercato. Il reparto che Maldini vuole rinforzare è quello dell’attacco dove Ibra e Giroud non danno garanzie. Per questo motivo, Maldini sta provando a piazzare il colpo Belotti. Vediamo tutte le trattative in corso in questa settimana.

Belotti al Milan: 60%

Il Milan vuole provare a prendere Belotti a gennaio. I rossoneri sono consapevoli che i continui problemi fisici di Ibrahimovic e Giroud rischiano di avere gravi ripercussioni nel corso della stagione. Per questo motivo hanno aperto un dialogo con il Torino per Belotti. Il capitano granata non ha intenzione di rinnovare il contratto, nonostante gli sforzi di Cairo. Cresce sempre più che da gennaio si accordi con un’altra società. Ecco perchè Maldini è pronto a presentare un’offerta ai granata. L’idea è quella di uno scambio tra Pobega e il Gallo. Il centrocampista è al Torino in prestito secco e ha già convinto tutti. La trattativa avrebbe pochi ostacoli, vista la volontà di Belotti di cambiare aria. I dubbi del Milan sono legati a lasciar andare via Pobega a titolo definitivo e ripetere gli errori già commessi con Pessina e Locatelli. Per questo si valutano anche altre soluzioni di acquisto.

Douglas Luiz alla Roma: 60%

La Roma è sempre alla ricerca di un centrocampista in più. Sfumati Xhaka e Zakaria, il nome che piace a Mourinho è quello di Douglas Luiz. Il ventitreenne brasiliano ha il contratto in scadenza nel 2023 e l’Aston Villa chiede 30 milioni per lasciarlo partire. I Friedkin sono disposti a fare un sacrificio economico, ma Pinto deve comunque piazzare almeno due esuberi. Il primo, N’zonzi, potrebbe accettare la corte dell’Al Rayyan di Laurent Blanc. Il secondo dovrebbe essere uno tra Villar e Diawara. Una volta piazzati questi due, Pinto andrebbe con forza sul brasiliano per chiudere l’affare.

Estupinan al Napoli: 50%

Pervis Ettupinan ha giocato appena 223 minuti in Liga fin qui e si sta convincendo sempre più a cambiare aria. Anche De Laurentiis, dopo l’ottimo avvio del Napoli, pare essersi convinto a investire sul terzino mancino. Il giocatore costa circa 15 milioni. Giuntoli ha già avuto diversi contatti con il procuratore del giocatore trovando apertura sul trasferimento e prova a stringere i tempi per chiudere la trattativa il prima possibile.

Solomon all’Atalanta: 30%

L’Atalanta per gennaio potrebbe prendere l’attaccante sfuggito in estate. I problemi fisici di Muriel e un Ilicic a mezzo servizio hanno infatti ristretto le strette di Gasperini. Per questo Gasperini chiede un rinforzo in avanti. L’obiettivo è Manor Solomon, ala d’attacco israeliana con passaporto portoghese dello Shakthar. Il contratto del giocatore scade nel 2023 e costa cica 20 milioni. Sartori monitora il giocatore da tempo. Se lo Shakthar non si qualificasse per gli ottavi di Champions potrebbe essere disposto a lasciar partire il giocatore.

Kantè alla Juve: 25%

Dall’Inghilterra sono sicuri: la Juve vuole Kantè. Cherubini si sarebbe inserito nella corsa al francese che non ha ancora rinnovato il contratto in scadenza nel 2023. Il giocatore attualmente percepisce 17 milioni l’anno, cifra fuori portata per i bianconeri, ma Agnelli sarebbe disposto a mettere sul piatto un quadriennale da 10 milioni a stagione. Prima però, è necessario piazzare Rabiot, Ramsey e McKennie. Da queste cessioni i bianconeri avrebbero la liquidità per trattare con il Chelsea che chiede 50 milioni di euro per il suo giocatore. Il sogno di Kantè è sempre stato quello di giocare nel Real Madrid, ma, le difficoltà delle Merengues, rendono attualmente impossibile tale sogno. Anche la Juve è in difficoltà, ma i margini di manovra sembrano maggiori se si liberasse di stipendi pesanti. Inoltre, a Kantè piace l’idea di indossare la maglia che hanno vestito Platini, Deschamps e Zidane tra gli altri. Per questo la trattativa, seppur complicata, non sembra impossibile.

Kantè: la Juventus prova il colpo

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24