Connect with us

Inter

Inter, torna Keita? Marotta si muove dopo la cessione di Hakimi

Pubblicato

|

Keita può tornare all'Inter?

Keita Baldè è il nome “vecchio” per l’Inter. L’attaccante, che nell’ultima stagione ha vestito la maglia della Sampdoria, potrebbe tornare nella squadra dove militò tre anni fa. A volerlo sarebbe Simone Inzaghi con cui il giocatore senegalese disputò la sua migliore stagione in carriera quando era alla Lazio.  Con la cessione di Hakimi il mercato nerazzurro si è parzialmente sbloccato. Servono ancora altre cessioni, ma qualcosa si può muovere in entrata. Vediamo quindi le trattative nerazzurre.

Keita all’Inter: 70%

Inzaghi per l’attacco ha espressamente richiesto Keita Baldè. Il senegalese ha ancora un anno di contratto con il Monaco, ma non rientra nei piani tecnici. L’allenatore nerazzurro lo vuole perchè  lo conosce bene ed è consapevole della sua capacità di spaccare le gare. Il costo del suo cartellino è contenuto, circa 8 milioni e l’ingaggio rientra nei parametri nerazzurri. Il vero problema è che per arrivare a lui deve partire Sanchez che ha sette anni di più e un contratto molto oneroso. Dal canto suo Keita tornerebbe volentieri all’Inter e da Inzaghi. Ciò significa che la trattativa con il Monaco e il giocatore potrebbe chiudersi in tempi brevi, ma prima va piazzato Sanchez.

Zappacosta all’Inter: 60%

L’Inter continua a sondare il mercato a caccia di esterni. Nelle ultime ore Zappacosta ha superato Bellerin nelle preferenze per la fascia destra. L’accordo con l’Arsenal è difficile da trovare, mentre Zappacosta ha un contratto in scadenza nel 2022 e i Blues possono lasciarlo partire per una cifra contenuta. I contatti si stanno intensificando perchè Marotta vuole dare quanto prima a Inzaghi l’esterno di cui ha bisogno.

Gollini all’Inter: 55%

Per la porta l’ultimo nome è quello di Gollini. Con Dragowski che non si muove da Firenze, Onana vicino al Lione, Musso andato all’Atalanta e la soluzione low cost Sepe verso il Genoa, il ruolo di vice Handanovic sta diventando un rebus. Per questo Marotta si sta orientando verso Gollini in uscita da Bergamo. Il suo cartellino costa circa 15 milioni. Marotta sarebbw disposto a investire questa cifra per dare a Inzaghi un seconda affdabile da alternare con il capitano nerazzzurro.

Willian Josè all’Inter: 35%

Si sta facendo sempre più insistente la voce che vorrebbe l’Inter interessata a Willian Josè, attaccante della Real Sociedad. Il suo profilo piace perchè sarebbe un perfetto vice Lukaku, ma potrebbe essere anche una buona spalla del belga. La Real Sociedad lo ha ceduto in prestito al Wolverhampton in questa stagione e potrebbe fare lostesso con i  nerazzurri, magari aggiungendo un diritto di riscatto.  Marotta ci sta pensando.

Cuccurella all’Inter: 35%

Per la fascia mancina è uscito fuori un nome a sorpresa. Si tratta di Marc Cuccurella, esterno mancino del Getafe. Il giocatore era finito nell’orbita nerazzurra già lo scorso anno. La sua valutazione è di circa 15 milioni di euro, cifra che l’Inter potrebbe racimolare con le cessioni degli esuberi. Il giocatore interessa anche ad altri club, primo tra tutti il Napoli, ma Marotta sta provando a stringere viste le difficoltà per arrivare ad Emerson e Alonso.

Keita torna all'Inter?

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24