Connect with us

Cronaca

Washington, arrestato George Clooney durante una protesta

Pubblicato

|

WASHINGTON (Stati Uniti), 16 MARZO – Durante una manifestazione di protesta dinnanzi all’ambasciata del Sudan, George Clooney è finito in manette.

Il celeberrimo attore è stato arrestato dalla polizia di Washington in quanto reo di aver partecipato attivamente al corteo contro il presidente Omaral-Bashir, colpevole secondo i partecipanti di aver creato una crisi umanitaria nella zona meridionale del Sudan. Il numero uno dello stato africano avrebbe impedito l’arrivo di generi alimentari e di aiuti necessari per la sopravvivenza della popolazione locale.

Oltre al divo cinematografico, è stato fermato anche suo padre Nick (78 anni)  e Jim Moran, famoso deputato democratico. Gli arresti sono scattati quando i manifestanti, dopo il terzo avvertimento,  hanno oltrepassato la linea occupata dalla polizia fuori dall’ambasciata.

Nicolò Bonazzi

La redazione del magazine che ha fatto la storia del giornalismo sportivo online moderno

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER