Connect with us

Osservatorio

Napoli, Kjærgaard per rinforzare il centrocampo?

Pubblicato

|

Il Napoli vuole Kjærgaard

Maurits Kjærgaard è l’ultima idea per rinforzare il centrocampo del Napoli a gennaio. Il talento danese, classe 2003, è una sorta di alter ego di Zielinski, potendo giocare sia interno che trequartista. Si tratta di uno dei tanti gioielli del Salisburgo messi in mostra in questi anni. I partenopei sono consapevoli della necessità di rinforzarsi a gennaio per provare a centrare quantomeno il quarto posto e stanno valutando diverse soluzioni di mercato.

Juventus-Napoli: gara spartiacque per i partenopei

Juventus-Napoli rischia di segnare la stagione dei partenopei in un modo o in un altro. La gestione Mazzarri fin qui ha portato una vittoria e due ko con 7 gol subiti in tre gare. Dovessero perdere anche a Torino, per Osimhen e compagni si tratterebbe del quarto ko nelle ultime cinque gare e inizierebbero già i processi. Vero che Mazzarri ha bisogno di tempo per lavorare, ma è altrettanto vero che gli azzurri devono iniziare a correre. La squadra è molto vulnerabile e subisce gol con estrema facilità mentre in avanti è lontana dagli standard della scorsa stagione, dato che vive di fiammate ed è arruffona al tiro. La gara con gli uomini di Allegri deve dire se questo Napoli può raddrizzare una stagione nata male e che sta continuando peggio, o se, dopo lo scudetto, i tifosi debbano rassegnarsi a resettare tutto e ricominciare da capo.

Vero che anche in caso di sconfitta il tempo per recuperare e puntare alla Champions ci sarebbe, ma sarebbe l’ennesima batosta alla fiducia della squadra. Fin qui, in casa gli azzurri hanno giocato quattro scontri diretti (Lazio, Fiorentina, Milan e Inter) racimolando un punto su 12 e incassando 10 reti. Ora vanno a Torino nello stadio che, di fatto, lo scorso anno diede loro lo scudetto. Mazzarri deve essere bravo a motivare i suoi e a spingerli a ritrovare la cattiveria e la convinzione che guidarono verso il titolo. Il tecnico sta toccando le corde giuste, ma ancora non basta per ritrovare i campioni d’Italia. Per questo stasera, si assisterà ad una sfida determinante per il futuro del Napoli.

Mazzocchi al Napoli: 55%

Il Napoli continua a scandagliare il mercato dei terzini ed è tornato su Pasquale Mazzocchi. A riferirlo è il Corriere dello Sport che scrive della necessità dei partenopei di un rinforzo a destra. Mazzocchi può inoltre giocare anche a sinistra e questo di fatto risolverebbe anche la questione di rinforzare l’altra fascia, dove Oliveira e Mario Rui sono alle prese con diversi acciacchi. Per convincere la Salernitana a mollare il giocatore potrebbe essere inserito nella trattativa Zanoli.

Kjærgaard al Napoli: 40%

Maurits Kjærgaard è un nome che il Napoli segue da diverso tempo. Il danese, stando a quanto riferisce il portale calciomercato.com, potrebbe sbarcare sotto il Vesuvio a gennaio. Da tempo De Laurentiis cerca un centrocampista capace di abbinare quantità e qualità e Kjærgaard rientra in questa categoria. Il classe 2003 ha ampi margini di miglioramento e costa circa 20 milioni. I primi contatti sono già avvenuti.

Gyokeres al Napoli: 15%

In attacco il nome nuovo per il Napoli è quello di Victor Gyokeres. Lo svedese dello Sporting ha avuto un impatto devastante nella prima divisione portoghese stupendo tutti, dato che veniva dalla serie B inglese. La scorsa estate il club di Lisbona decise di sborsare 20 milioni di euro per assicurarselo dal Coventry. Sembrava un azzardo, invece l’attaccante ha ripagato le attese. Tra i tanti nomi che si fanno come possibile erede di Osimhen, dal Portogallo dicono ci sia anche lui. Costo dell’operazione, 35 milioni di euro circa, una cifra che al momento sembra basa per il potenziale del giocatore.

Il Napoli vuole Kjærgaard

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER