Connect with us

Prima Pagina

Colpaccio Salernitana, solo un pareggio per l’Hellas, sconfitta beffarda per l’Empoli

Pubblicato

|

La Salernitana è ancora viva

La tredicesima giornata di Serie A lascia intendere che la lotta per non retrocedere sarà serrata fino alla fine: la classifica nelle ultime posizioni è molto corta e tutte le contendenti rischiano di essere risucchiate nella zona calda.

Salerno torna a sorridere

La Salernitana rimane sempre il fanalino di coda del campionato, ma la vittoria per 2-1 ottenuta nell’ultimo turno contro la Lazio, ha ridato speranza alla squadra allenata da Filippo Inzaghi subentrato da qualche tempo a Paulo Sousa. Il gol da cineteca di Antonio Candreva ha fatto impazzire uno stadio che da tempo non gioiva così, i tre punti valgono doppio e la prossima sfida in casa della Fiorentina acquisisce una valenza importantissima. Sulla carta i toscani sono favoriti, ma attenzione a non sottovalutare gli amaranto che sono in fiducia.

La Salernitana è ancora viva

La Salernitana è ancora viva

Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?

L’Hellas Verona rimane in penultima posizione, il pareggio conquistato al Bentegodi contro il Lecce riempie il bicchiere a metà, ma una parte della tifoseria il bicchiere lo vede mezzo vuoto perché un punto in casa contro i pugliesi non basta. Gli scaligeri vanno a rallentatore e non riescono proprio a invertire la rotta, la prossima sfida in Friuli in casa dell’Udinese ha il sapore di una partita salvezza, vietato sbagliare ancora.

Sconfitta pirotecnica

Rocambolesca la sconfitta dell’Empoli in casa contro il Sassuolo che vince 4-3 all’ultimo respiro e toglie ai toscani il punto che si erano messi in tasca. Nonostante la sconfitta e il terz’ultimo posto in campionato però l’Empoli vende cara la pelle, gioca a calcio e prova a fare gioco per risalire la china. Nel prossimo turno gli empolesi andranno in Liguria a far visita al Genoa in un Luigi Ferraris infuocato.

L’esperienza di Claudio

Il Cagliari fa un altro piccolo passettino in avanti, il pareggio per 1-1 contro il Monza è un risultato sicuramente positivo per il valore dell’avversario. I sardi sentono il fiato sul collo delle inseguitrici, ma con l’esperienza di Claudio Ranieri la squadra ha buone possibilità di salire sul treno che viaggia dritto verso la salvezza. Prossimo turno: viaggio nella Capitale per andare a giocare in casa della Lazio ferita in campionato, ma galvanizzata dalla Champions League.

L'esperienza di Claudio

L’esperienza di Claudio

Salvagente calciomercato

Dopo la sconfitta rimediata in casa della Roma, l’Udinese riparte dalla sfida contro il Verona. I friulani viaggiano a 11 punti, a +1 sulla zona retrocessione. I bianconeri sino ad ora non sono ancora riusciti a esprimere il proprio potenziale, i tifosi lamentano un mercato deficitario e una rosa non all’altezza. Il mercato invernale potrebbe essere un salvagente e per non annegare nelle torbide acque della zona retrocessione, alla dirigenza spetteranno valutazioni e riflessioni.

Freelance/Writer/English football lover Founder & Owner www.ilcalcioalondra.com Author of the book "IL CALCIO TRA LE CASE" and audiobook producer in collaboration with Libro Parlato Author of the book "IL CALCIO A LONDRA: AVVENTURE ILLUSTRATE"

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER