Connect with us

Osservatorio

Roma, parte il cast per la difesa: torna di moda un centrale della Fiorentina

Nessuna data certa, nessuna convinzione. Anzi sì, una: a gennaio si deve intervenire.

Pubblicato

|

Milenkovic. Fonte Foto: Calciomercato.it

A novembre, poi dopo la sosta, non prima di dicembre, infine direttamente all’anno nuovo. Il rientro in campo, anzi il rientro in gruppo, di Chris Smalling cambia continuamente orizzonte. Una vera e propria telenovela quella del centrale inglese, che non vede il campo dal 1 settembre, quando scese in campo all’Olimpico nella sconfitta contro il Milan.

Nessuna data certa, nessuna convinzione. Anzi sì, una: a gennaio si deve intervenire. Thiago Pinto è già al lavoro e nelle scorse settimane vi abbiamo parlato di sondaggi e richieste per Radu Dragusin, del Genoa, o Pablo Marì, del Monza. Un vero e proprio cast, insomma, a cui adesso si aggiunge un altro nome. Arriva da Firenze, costa tanto ma è un giocatore già pronto. Stiamo parlando di Nikola Milenkovic.

Fiorentina, l'esultanza di Milenkovic. Fonte Foto: Goal.com

Fiorentina, l’esultanza di Milenkovic. Fonte Foto: Goal.com

La Fiorentina fissa il prezzo

Anche qui non si può parlare di una vera e propria trattativa, anche perché il prezzo di Milenkovic è proibitivo, almeno per le casse della Roma: 20 milioni. Il prezzo giusto per un centrale giovane, classe 1997, che conosce bene il campionato italiano (è a Firenze dal 2017) e che ha maturato già una buona esperienza (190 presenze in campionato, oltre 220 se si contano anche le coppe). A rendere ancora più forte la squadra viola è un contratto blindato, con scadenza 2027, e un ruolo da leader che gli calza a pennello. “Questa è casa mia, mi trovo benissimo e ottimi rapporti con tutti – ha spiegato Milenkovic in un’intervista ai canali ufficiali della Fiorentina – Leader dello spogliatoio? Devo trasmettere agli altri cosa significa la Fiorentina per Firenze, soprattutto nei momenti più difficili”.

Milenkovic con la maglia della Fiorentina. Fonte Foto: Sky Sport

Milenkovic con la maglia della Fiorentina. Fonte Foto: Sky Sport

Il futuro di Milenkovic

Non una parola sul futuro, solo un rapido passaggio sul rinnovo, “una scelta di cuore”. A parlare del futuro del difensore è stato poi l’esperto di mercato Angelo Arquilla, che ha spiegato come la Roma voglia “un centrale pronto e non uno che viene dal Sudamerica. Milenkovic sarebbe giusto, basta pagarlo alla Fiorentina, no?”. In Italia le big lo hanno corteggiato tutte: a giugno il Napoli, lo scorso anno la Juventus e l’Inter. Alla sua porta hanno bussato anche agenti del Siviglia, dell’Arsenal, del Manchester United. Ma non si è mai fatto nulla. Anche perché Milenkovic a Firenze sta bene, ma è logico pensare alla voglia di un salto di qualità. Lo stesso salto di qualità che vuole fare la Roma. Che ha bisogno di un centrale così per conquistare la Champions.

Prof di giorno, giornalista freelance di notte. Direttore de il Catenaccio e Head Writer di Sportcafe24.com

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER