Connect with us

Focus

Premier League, tra fascino e paura di retrocedere

Pubblicato

|

Lo stadio più particolare della Premier League

Dopo dodici giornate la Premier League ha già regalato diversi colpi di scena e emozioni come solo il massimo campionato inglese è in grado di offrire, anche fuori dal rettangolo verde però. La penalizzazione di 10 punti inflitta all’Everton per aver sforato le perdite previste dal Fair Play finanziario, ha rimescolato le carte laggiù nei bassi fondi della classifica, dove si lotta con le unghie e con i denti per evitare la retrocessione in Championship.

Everton nei guai, la favola Luton Town e speranze salvezza

Dalla zona tranquilla della classifica i Toffees sono stati catapultati in piena zona sabbie mobili a quota 4 punti. Ormai da diverse stagioni il club di Liverpool arriva a fine stagione con l’acqua alla gola, ma è sempre riuscito a salvarsi. Quest’anno però la concorrenza è spietata e sino all’ultimo le pretendenti alla salvezza si daranno battaglia per evitare il peggio. Il Burnley fanalino di coda l’anno scorso ha letteralmente dominato la Championship, ma quest’anno non riesce a macinare punti utili per la salvezza. Se la squadra di Kompany è in seria difficoltà con soli 4 punti all’attivo, ecco l’Everton a pari punti in classifica in penultima posizione. Un gradino sopra troviamo lo Sheffield United che pian piano sta cercando di recuperare posizioni: cinque punti in dodici partite sono pochi anche se la neo-promossa potrebbe mettere mano al portafogli per rinforzarsi nella sessione di mercato invernale.

Lo stadio più particolare della Premier League

Lo stadio più particolare della Premier League

Fuori dalla zona calda solo di un punto c’è il Luton Town, senza dubbio la squadra che nella competizione emana più fascino. Gli Hatters giocano in uno stadio incastrato tra le case dell’omonima cittadina di Luton, a due passi da Londra e che in pochi frequenteranno da turisti. Il Kenilworth Road é una perla rara che incarna alla perfezione la magia del calcio d’oltremanica.

Il solito Bournemouth a quota nove punti dorme sonni leggermente più tranquilli soprattutto dopo aver vinto 2-0 contro il Newcastle. Le Cherry tra quella sopracitate sembrano al momento la squadra che più di tutte potrebbe salvarsi, dato che  il Vitality Stadium non è uno stadio facile dove giocare a calcio.

Facendo un rapido balzo lassù nelle prime posizioni nel prossimo turno incombe Manchester City – Liverpool con le due squadre che in classifica sono separate da un solo punto, ma questa è un’altra storia che vi racconteremo nella prossima puntata.

Freelance/Writer/English football lover Founder & Owner www.ilcalcioalondra.com Author of the book "IL CALCIO TRA LE CASE" and audiobook producer in collaboration with Libro Parlato Author of the book "IL CALCIO A LONDRA: AVVENTURE ILLUSTRATE"

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER