Connect with us

Football

Juventus: il segreto di Danilo, le telefonate a Di Vaio e la proposta a Soulé

Pubblicato

|

Tutte le notizie del giorno legate alla Juve

Danilo alla Juve: il segreto del 2017 e il legame indissolubile con Alex Sandro

Il capitano della Juventus, Danilo, in un’intervista rilasciata a Mola Tv, ha rivelato che avrebbe potuto unirsi alla Juventus molto prima del suo effettivo trasferimento al club. Ha detto: “Non l’ho mai raccontato, ma nel 2017 potevo andare alla Juve prima di andare al Manchester City. Mentre parlavo con una persona della Juve ho chiesto se Alex Sandro rimaneva o andava via. Se lui andava via per me era insostenibile in quel momento“. Danilo ha poi parlato della sua stretta amicizia con Alex Sandro, definendolo come un vero amico nel mondo del calcio e sottolineando la loro speciale connessione in campo. Ha anche rivelato che Alex Sandro è il padrino del suo figlio più piccolo e lo considera come un membro della sua famiglia.

Di Vaio del Bologna parla del futuro di Zirkzee e del suo inestimabile valore: Juve alla finestra?

Marco Di Vaio, direttore sportivo del Bologna, ha parlato di Zirkzee (obiettivo della Juventus per il prossimo mercato), sottolineando che il giocatore “non ha un valore” in termini monetari. Di Vaio ha affermato che il club è attualmente concentrato sul rendimento in campionato e non sulle vendite. Nonostante ci siano molte telefonate riguardo a Zirkzee, non è un argomento di discussione al momento. Zirkzee ha recentemente segnato un gol impressionante contro il Sassuolo, e Di Vaio ha elogiato le sue capacità, sottolineando che può giocare sia come seconda punta che come unica punta. Ha anche enfatizzato l’importanza per Zirkzee di segnare “gol brutti” e ha riconosciuto il suo continuo sviluppo come giocatore. Di Vaio crede che Zirkzee abbia un grande potenziale e che, se continua su questa traiettoria, può solo migliorare.

La rinascita della Juventus: “Allegri ha trovato la chiave del successo nella difesa”

Marco Guidi, in un articolo per La Gazzetta dello Sport, ha esaminato l’andamento della Juventus, sottolineando come l’allenatore Massimiliano Allegri abbia finalmente trovato la giusta formula per la squadra. Allegri si è concentrato sulle sue certezze, in particolare sulla solidità della difesa. Ha elogiato la performance di giocatori esperti come Danilo, Alex Sandro e Rugani, ma ha anche evidenziato la notevole crescita di Bremer e Gatti, oltre alla promessa rappresentata da Huijsen. Se non fosse stato per i quattro gol subiti dal Sassuolo, la Juventus avrebbe avuto la miglior difesa del campionato. Fino ad ora, la squadra ha concluso sette partite senza subire gol. Guidi ha anche sottolineato l’atteggiamento della squadra, che rispecchia perfettamente le richieste di Allegri, descrivendo la Juventus come più attenta, determinata e solida rispetto ai mesi precedenti.

La Juventus accelera: Soulé obiettivo prolungamento contrattuale fino al 2028

Matias Soulé, giovane talento argentino nato nel 2003 e attualmente in prestito al Frosinone dalla Juventus, sta attraversando un periodo particolarmente positivo. Grazie alle sue prestazioni in campo, il suo valore è ora stimato in 25 milioni di euro. Di fronte a questa situazione, la Juventus sta considerando di agire rapidamente. Secondo quanto riportato da calciomercato.com, la Juve sta valutando l’opzione contrattuale per Soulé, con l’obiettivo di definire i dettagli economici e prolungare il suo contratto, estendendolo dal 2026 al 2028.

La redazione del magazine che ha fatto la storia del giornalismo sportivo online moderno

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER