Connect with us

Calcio Estero

Solo 696 spettatori: l’ottava divisione inglese fa più spettatori della Saudi Pro League

Pubblicato

|

Record negativo nel campionato arabo

Terra di affari e monete d’oro

Il calciomercato estivo è stato letteralmente sconvolto e spaccato in due dalle offerte indecenti arrivare dall’Arabia Saudita, la Saudi Pro League dopo essersi assicurata Cristiano Ronaldo ha deciso di fare le cose in grande. Il panorama calcistico europeo è stato scosso dagli ingaggi milionari proposti ai giocatori dei maggiori campionati, nessuno escluso. L’opinione pubblica sulla questione si è divisa in due: da una parte del muro c’è chi sostiene che il campionato arabo in pochi anni diverrà uno dei tornei più competitivi del globo riuscendo addirittura a scalzare dal podio campionati di rilievo. Dall’altra parte della barricata le critiche aumentano di giorno in giorno e gli scettici puntano il dito verso un modello di calcio finto, poco realistico e a tratti stucchevole. La Saudi Pro League è terra di affari e monete d’oro dove il calcio e la passione c’entrano in maniera del tutto relativa.

Record negativo nel campionato arabo

Record negativo nel campionato arabo

696 contro 702

Continua a far discutere la media spettatori e le affluenze negli stadi, con i dati che alle volte registrano numeri a dir poco imbarazzanti. La partita tra l’Al-Riyad e l’Al-Ettifaq di cui Steven Gerrard è allenatore, è la prova tangibile di come ci sia ancora tanto da lavorare in Arabia Saudita, la partita che si è disputata al Prince Faisal Bin Fahd Stadium ha registrato la presenza di 696 spettatori. La notizia ha fatto il giro del mondo, sopratutto per far comprendere meglio quanto i soldi non possano ancora comprare la passione, anche dove non c’è.

Per intenderci erano presenti più tifosi, per la precisione 702 spettatori,  ad assistere alla partita tra il Clitheroe Football Club e il Newcastle Town, il match è terminato con il punteggio di 2-1 in favore dei padroni di casa, che rappresentano una cittadina di 22.000 abitanti in Inghilterra, nel Lancashire. La sfida valida per l’ottava divisione inglese è diventata il monito di orgoglio di chi ancora nutre forti dubbi sulla credibilità della Saudi Pro League, che numeri alla mano forse non sta ripagando gli appassionati come dovrebbe, e allo stato attuale delle cose una partita del massimo campionato arabo registra meno spettatori di una partita di ottava divisione inglese.

Freelance/Writer/English football lover Founder & Owner www.ilcalcioalondra.com Author of the book "IL CALCIO TRA LE CASE" and audiobook producer in collaboration with Libro Parlato Author of the book "IL CALCIO A LONDRA: AVVENTURE ILLUSTRATE"

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER