Connect with us

Osservatorio

Inter, Onana ai saluti: chi sarà il nuovo numero uno?

Pubblicato

|

Onana è vicino all'addio all'Inter

Andrè Onana è ad un passo dal Manchester United e l’Inter inizia a guardarsi intorno. Il camerunense, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, volerà in Inghilterra per 50 milioni più bonus. A questo punto, Marotta cerca un nuovo numero uno. Gli indizi attuali portano a Anatolij Trubin, giovane portiere dello Shakthar Donetsk, ma molto dipenderà dalla spesa. Infatti, parte dei soldi presi per Onana verranno reinvestiti per altri obiettivi, in attacco e in difesa.

Lukaku all’Inter: 85%

Lukaku e l’Inter tornano ad essere vicini. I nerazzurri, infatti, avrebbero accettato di ricomprare il belga a titolo definitivo. La Gazzetta dello Sport afferma che la prossima settimana potrebbe essere quella decisiva per chiudere l’affare. Si parla di 30 milioni che potrebbero avvicinarsi ai 40 richiesti dal Chelsea con i bonus. Il ritorno di Big Rom sembra dunque vicino.

Trubin all’Inter: 55%

Trubin, classe 2001, è il nuovo che avanza in casa Inter. Il giovane ucraino viene valutato 10 milioni e secondo Sportmediaset, avrebbe già un accordo di massima con i nerazzurri. Occorre ora trovare quello con lo Shakthar che non vuole fare sconti sulla richiesta. Marotta deve dunque giocare di diplomazia perchè c’è necessità di non disperdere il budget.

Pereyra all’Inter: 50%

Per il centrocampo l’Inter continua a seguire la situazione Pereyra. L’argentino è attualmente libero, dato che il suo contratto con l’Udinese è scaduto. Il portale calciomercato.com, riferisce che i nerazzurri sono in contatto con il procuratore dell’argentino per provare a portarlo a Milano. Pereyra ha sul piatto anche una proposta di rinnovo dell’Udinese e sta riflettendo, ma l’idea di chiudere la carriera in una big lo stuzzica.

Lloris all’Inter: 40%

Stando alle voci che arrivano dalla Francia, l’Inter avrebbe intensificato i contatti con Hugo Lloris. Il giocatore ha un contratto con il Tottenham fino al 2024, ma gli Spurs hanno appena preso Vicario, dunque potrebbero favorire la cessione. Lloris rappresenta una soluzione low cost per la porta che permetterebbe di contenere l’investimento per dedicare la maggior parte del budget ottenuto dalla cessione di Onana su altri obiettivi. Non è neanche escluso che il francese arrivi con Trubin, visto che il contratto di Handanovic è scaduto e non ci sono notizie di rinnovo.

Demiral all’Inter: 35%

In difesa l’Inter continua a seguire la pista Demiral. Come riferisce la Gazzetta dello Sport, il turco rappresenta un pallino di Marotta, ma le difficoltà sono nella trattativa con l’Atalanta. Gli orobici infatti vorrebbero monetizzare mentre l’Inter chiede un prestito secco, magari con l’aggiunta del diritto di riscatto. In questo contesto potrebbe risultare determinante la volontà del giocatore deciso a lasciare Bergamo per una nuova avventura.

L'Inter va a caccia del sostituto di Onana

Davide Luciani 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER