Connect with us

Juventus

Super offerta dall’Arabia per Allegri: c’è la risposta di Max! Scamacca torna in Serie A

Pubblicato

|

La Juventus si interroga su Allegri

Nonostante le conferme a più riprese da parte della dirigenza della Juventus, la permanenza di Max Allegri sulla panchina bianconera potrebbe essere messa in discussione. Stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, emissari da Riad avrebbero bussato alla porta dell’allenatore juventino per provare a portarlo in Arabia e continuare lì la sua avventura professionale.

⚪⚫ Al-Nassr e Al-Hilal su Allegri, offerta faraonica

Il nome del club arabo è ancora sconosciuto, però a cercare un big allenatore in Arabia sono sicuramente l’Al-Nassr dove gioca Cristiano Ronaldo, che nei mesi scorsi ha salutato Rudi Garcia, e l’altro è l’Al-Hilal. Non si conosce ancora la cifra ufficiale che Allegri potrebbe guadagnare se decidesse di iniziare questa nuova avventura in Arabia ma secondo alcune indiscrezioni si tratterrebbe di circa 3/4 volte l’attuale stipendio (7 milioni più bonus). Se Max accettasse e chiedesse di andar via dalla Juve, la società bianconera risparmierebbe più di 40 milioni lordi e potrebbe ripartire alla ricerca di un nuovo allenatore, magari proprio un ex bianconero come Tudor o Conte.

La volontà è restare alla Juventus

I rumors intorno al tecnico, però, parlano di voci già respinte dallo stesso Allegri, che avrebbe espresso la volontà di continuare il suo percorso alla guida della Juventus.

🆕 LEGGI ANCHE: Juventus: anche Milik va via, ma chi arriva?

🔴⚫ Milan, ok per Kamada ma stop per Loftus-Cheek

Dopo gli addii di Maldini e Massara, il calciomercato del Milan non si è affatto fermato. Furlani e Moncada, che ora hanno preso possesso della parte tecnica, stanno portando avanti alcuni discorsi aperti dai predecessori. Due erano infatti gli affari quasi definiti: gli acquisti di Kamada e Loftus-Cheek.

Ebbene, per il giapponese, che si libererà a parametro zero dall’Eintracht Francoforte tra pochi giorni, il Milan ha deciso di andare avanti. Il trequartista dovrebbe effettivamente vestirsi di rossonero nella prossima stagione.

Discorso differente per Loftus-Cheek, per cui i contatti si sono decisamente bloccati. I nuovi uomini mercato del Milan ritengono esagerata la richiesta da 18 milioni di euro avanzata dal Chelsea per il cartellino del centrocampista. L’affare pare sia, dunque, destinato a saltare.

🟡🔴 Roma, c’è Scamacca per il post Abraham

Chi dovrà certamente intervenire sul mercato è la Roma di José Mourinho. Nell’ultima giornata di campionato contro lo Spezia i giallorossi hanno subito l’infortunio di Tammy Abraham, che ha rimediato la rottura del legamento del ginocchio. Infortunio che terrà il centravanti fuori dai campi di gioco per svariati mesi: ciò vuol dire che la Roma dovrà tornare sul mercato per reperire un nuovo attaccante.

Tante le piste seguite dai capitolini, tra cui c’è anche Mauro Icardi. Eppure nelle ultime ore si fa largo una nuova ipotesi: il ritorno di Gianluca Scamacca. L’attaccante – oggi al West Ham ed ex Sassuolo – non ha vissuto una grandissima stagione, passato più in panchina e in infermeria che in campo. Il West Ham pare possa aprire a una cessione in prestito, con Scamacca che farebbe ritorno alla Roma, dopo aver vestito la casacca giallorossa ai tempi del settore giovanile. Su Scamacca ci sono gli interessi di altri club italiani come Juventus e Milan, ma la possibilità di poter giocare titolare alla Roma potrebbe fare la differenza.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER