Connect with us

Inter

Il valzer delle panchine è già iniziato: i prossimi allenatori di Juventus, Inter e Milan

Pubblicato

|

La stagione calcistica è ancora tutta da disputare, eppure i top club stanno già iniziando a stilare i primi bilanci per capire in che modo programmare il futuro. Anche i team italiani sono impegnati in tali valutazioni, con le big della Serie A propense a rivoluzionare piuttosto che continuare. Chiaro che tutto dipenderà poi dai traguardi raggiunti come la qualificazione alla prossima Champions League.

Se il Napoli è sicuro di continuare con Luciano Spalletti (e ci mancherebbe, ndr), lo stesso non si può dire per Juventus, Inter e Milan. Le tre grandi del nostro campionato – per motivi diversi – stanno tutte pensando al possibile cambio in panchina.

⚪⚫ Juventus, si punta Zidane

La Juventus in particolare vive la condizione più delicata, visto che – se dovesse essere confermata la penalizzazione di 15 punti – difficilmente partirà con Max Allegri come allenatore nella prossima stagione. L’obiettivo sarebbe quello di ripartire con un progetto importante e con un nome che possa infiammare la tifoseria e l’idea ricadrebbe su Zinedine Zidane. All’ex Real Madrid, comunque, ci pensa anche il PSG.

⚫🔵 Inter tra Tuchel e Conte

L’Inter invece sembra divisa tra due fuochi. Marotta e la società pare siano propensi al cambio in panchina a prescindere dall’esito di questa stagione, dunque sarebbero già partiti i casting per il nuovo coach. Uno dei nomi che circola nell’ambiente nerazzurro è quello di Thomas Tuchel, rimasto libero dopo l’esonero al Chelsea. Oltre all’Inter, comunque, anche Real Madrid (in caso di addio di Ancelotti), Tottenham (in caso di addio di Conte), West Ham e anche la Roma (in caso di addio a Mourinho) starebbero pensando al tecnico tedesco.

L’altra ipotesi in casa nerazzurra porterebbe a un grande ritorno: Antonio Conte. Secondo fonti britanniche, Conte vorrebbe tornare in Italia e le piste percorribili sembrano essere sostanzialmente due: l’Inter o proprio l’altra sua ex, la Juventus.

🔴⚫ Milan, idea Luis Enrique

Un po’ più sorprendente è invece la possibilità di un addio tra Stefano Pioli e il Milan, anche per lo straordinario lavoro fatto in questi anni e culminato con la vittoria dello scudetto dello scorso anno. Senza la qualificazione alla prossima Champions League, però, le possibilità di una separazione aumenterebbero.

Un’idea per sostituirlo sarebbe quella di Luis Enrique, allenatore rimasto disoccupato dopo il suo addio alla nazionale spagnola. Il tecnico ha già allenato in Serie A alla Roma dove, tra l’altro, ha avuto occasione di poter collaborare con l’attuale d.s. rossonero Massara. Il Milan valuterebbe volentieri la sua candidatura in quanto coerente con il progetto giovani intrapreso fin qui. L’unica squadra che si è mossa per lui è però l’Atletico Madrid, intenta a cautelarsi in caso di addio di Simeone.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER