Connect with us

La Opinión

Inter tra presente e futuro, Juve idea De Paul, 300mila euro per Giroud e Leao…

Pubblicato

|

Nuovo obiettivo in casa Juve?

Inter: addio Correa e Acerbi…

L’Inter si Simone Inzaghi si gode ancora l’ultima vittoria nella stracittadina di Milano e si prepara al prossimo impegno. Nel frattempo ai piani alti si riflette e calcolatrice alla mano, si fanno i conti per far quadrare il bilancio e cercare di risparmiare ove possibile e investire di nuovo, in vista della prossima campagna acquisti. La permanenza di Acerbi è possibile anche se non scontata, il difensore ha convinto l’allenatore partita dopo partita, ma sarà opportuno capire le intenzioni della dirigenza nella stagione che verrà.

L'Inter vuole liberarsi di Correa

L’Inter vuole liberarsi di Correara presente e futuro.

Correa è invece finito nella lista delle cessioni ormai da tempo. L’amore mai sbocciato tra l’ex laziale e la tifoseria di fede nerazzurra indurrebbe a lasciarlo andare, ma anche in questa situazione l’Inter non avrà un compito facile e dovrà valutare attentamente il da farsi. Per il club meneghino è tempo anche di dare un’occhiata tra i pali con l’addio di Handanovič sempre più vicino. Il Napoli è troppo lontano, la Coppa Italia alla portata e la Champions League è imprevedibile, tra presente e futuro inizia il periodo più importante della stagione interista, sempre con un occhio vigile e attento al mercato.

Juve. sogno De Paul

La rottura tra l’Atlético Madrid e Rodrigo De Paul potrebbe riportare il giocatore ex Udinese ancora in Serie A. Sul Campione del Mondo argentino ci sono parecchi club della massima serie italiana, tra cui la Fiorentina che potrebbe approfittare dell’interesse dell’Atlético per Sofyan Amrabat e intavolare una sorta di scambio.

Nuovo obiettivo in casa Juve?

Nuovo obiettivo in casa Juve?

Chi però osserva con un certo interesse il tutto è la Juventus a cui serve come il pane un giocatore proprio come De Paul, la Vecchia Signora viaggia a fari spenti senza destare sospetto per non uscire troppo presto alla luce del sole. I bianconeri devono prime sfoltire la rosa in quel reparto del campo, con Pogba che sembra essere il primo indiziato a lasciare Torino. De Paul rimane, almeno per il momento, un’idea e un sogno da coltivare ma che be presto potrebbe tramutarsi in realtà.

Quasi Giroud, Leao incerto e Rebic addio

Il Milan ritorna in campo contro il Torino con la consapevolezza di avere un Ibrahimovic in più su cui contare. Lo svedese suona la carica e cerca di tornare leader di una squadra che ha davvero bisogno di una scossa. Il periodo d’oro dell’attacco rossonero guidato da Giroud sembra un ricordo d’altri tempi, ma il rinnovo con il francese non dovrebbe essere un grande problema, tra la richiesta e l’offerta ballano circa 300mila euro.

Europa League, Leao Milan Sparta Praga

Leao invece non è dato sapere se rimarrà alla corte di Stefano Pioli o accetterà le lusinghe dei club stranieri con PSG e Chelsea che hanno fatto i compiti a casa studiando la situazione da vicino. Il portoghese potrebbe salutare senza una qualificazione in Champions League, gli avvoltoi sono pronti a fare festa e strappare l’attaccante al Milan, a suon di milioni. Rebic è il terzo incomodo, ma il croato sempre silenzioso e diligente non si opporrebbe dinnanzi ad una cessione, il minutaggio scarso e i recenti problemi fisici testimoniamo come la storia d’amore tra il giocatore e il Milan sia ormai arrivata ai titoli di coda.

 

 

Freelance/Writer/English football lover Founder & Owner www.ilcalcioalondra.com Author of the book "IL CALCIO TRA LE CASE" and audiobook producer in collaboration with Libro Parlato Author of the book "IL CALCIO A LONDRA: AVVENTURE ILLUSTRATE"

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER