Connect with us

TransferMarket

Calciomercato, da Isco a Vrsaljko: quali sono le migliori occasioni tra gli svincolati

Pubblicato

|

lista svincolati

Il calciomercato invernale ha chiuso i battenti, almeno nei maggiori campionati europei. Tanti sono stati gli affari conclusi, soprattutto all’estero, mentre in Italia ci si è limitati al minimo indispensabile. Eppure, qualora qualche club avesse bisogno ancora di un innesto, ci sarebbe sempre la possibilità di attingere dalla lista dei calciatori svincolati.

Calciatori svincolati, la lista delle migliori occasioni

Anche quest’anno l’esercito dei calciatori senza contratto vanta nomi di altissimo livello, con ampia scelta un po’ in tutti i reparti. Il nome principe dei calciatori svincolati è senz’altro quello di Isco. Dopo aver lasciato il Siviglia qualche mese fa, il trequartista spagnolo non ha ancora trovato squadra. Poco prima della chiusura del mercato sembrava tutto fatto per il suo trasferimento all’Union Berlino, ma per problemi economici l’affare è saltato. Chi avesse bisogno di qualità ed esperienza potrebbe puntare sul 30enne ex Real Madrid.

Svincolati, le migliori offerte per la difesa

Chi avesse bisogno di un portiere potrebbe pensare a Renan Ribeiro, brasiliano classe ’90 ex Sporting Lisbona. Per la difesa il serbo Nikola Maksimovic, ex di Torino, Napoli e Genoa, rappresenta un certezza in termini di affidabilità ed esperienza; ma anche il 31 enne ex Manchester City, il francese Mangala. Così come per le fasce laterali ci sono due calciatori estremamente interessanti sul quale puntare: Sime Vrsaljko (classe ’92, ex Atletico Madrid) e Danny Rose (classe ’90) con un passato al Tottenham e con l’ultima esperienza vissuta al Watford.

Centrocampo e attacco, su chi puntare

Detto di Isco, a centrocampo non mancano nemmeno calciatori con caratteristiche diverse. Chi ha bisogno di un uomo d’ordine, potrebbe puntare su Leo Sena, regista brasiliano classe ’95 con una recente esperienza allo Spezia. Chi invece avesse bisogno di più sostanza e muscoli può pensare al croato Bradaric, classe ’92 ex Cagliari o a Lucas Lima, 32enne ex Nazionale brasiliano.

Non mancano nemmeno attaccanti alla lista degli svincolati. C’è la possibilità di puntare su un italiano valido come Simone Zaza, ancora senza squadra dopo l’esperienza al Torino, o chi ha esperienza internazionale come l’x PSV Locadia, classe ’93. Chi invece avesse bisogno di un centravanti di struttura può pensare al gigante Dzyuba, 34enne ex Zenit San Pietroburgo.

Insomma, un vero e proprio esercito di calciatori pronti per l’utilizzo in qualsiasi zona del campo, a seconda dell’occorrenza.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER