Connect with us

BetCafe24

Milan, Bakayoko sblocca il mercato?

Pubblicato

|

Bakayoko sblocca il mercato del Milan?

Bakayoko può dare una mano al Milan? E’ quello che i tifosi si augurano. Il Milan mercoledì ha perso un altro obiettivo dopo la coppa Italia. Il rischio di chiudere la stagione con zero titoli è concreto. Per questo da più parti i tifosi invocano una campagna di rafforzamento. I limiti della squadra di Pioli sono sempre più evidenti. Qualcuno teme anche che i rossoneri non possano qualificarsi alla prossima Champions League. Per questo motivo si sta cercando di smuovere il mercato in uscita, unico modo per tentare qualcosa in entrata.
Maldini sta provando a liberarsi di Bakayoko. Il francese non ha giocato neanche un minuto in questa stagione ed è da tempo ai margini. Purtroppo però, il giocatore è in prestito dal Chelsea con obbligo di riscatto a determinate condizioni. Dunque, per cederlo, va prima restituito ai Blues. Il triplice accordo è difficile da trovare, ma è l’unico modo per tentare un colpo. Tra l’altro anche Adlì potrebbe salutare. L’ex Bordeaux non ha mai convinto. Serve un giocatore più funzionale.

Bakayoko via dal Milan: 75%

Montella vuole Bakayoko all’Adana Demispor. I dirigenti turchi, secondo il Corriere dello Sport, sono a Milano per convincere il giocatore ad accettare la loro proposta. Il centrocampista, però, continua ad avere dubbi sulla destinazione, motivo per cui si sta spingendo per provare a convincerlo. Perchè l’affare vada in porto è necessario che il giocatore interrompa il preestito con i rossoneri e rescinda il contratto con il Chelsea per poi accasarsi in Turchia. Il Milan ci spera.

Adlì via dal Milan: 50%

Il destino di Adlì continua ad essere in bilico. Fino a poco fa sembrava certo il suo prestito, poi il Milan ha cambiato idea. Ora potrebbe nuovamente ripensarci. La verità è che il francese per Pioli può fare solo il trequartista e in quella posizione per lui non c’è spazio. Tutti gli esperimenti di provarlo come “volante” sono falliti e anche quelli di utilizzarlo interno in un 4-3-3 mobile non hanno dato i frutti sperati. Per questo Maldini, invece di vedere il giocatore ammuffire in panchina, potrebbe decidere di farlo partire e valutarne le potenzialità in un contesto con meno pressione.

Aouar al Milan: 45%

Per gennaio torna di moda il nome di Houseem Aouar per il Milan. Il francese, stando a quanto riferisce calciomercato.com, avrebbe messo i rossoneri in cima ai suoi desideri, rispedendo al mittente le altre proposte. A Maldini il centrocampista piace per la sua duttilità tattica e la capacità di inserimento, ma il Lione, nonostante il contratto in scadenza, non fa sconti. Per questo motivo, serve una cessione per arrivare da subito ad Aouar. I rossoneri, forti dell’apertura del giocatore, ci proveranno fino alla fine.

Gonzalez al Milan: 20%

Per la prossima stagione, il Milan non molla la pista che porta a Joan Gonzalez. Corvino ha chiuso ogni tipo di discorso per gennaio, ma a giugno lo spagnolo partirà. Il classe 2002 costa circa 15 milioni di euro ed è considerato un prospetto con grandi margini di crescita. Maldini è stato tra i primi a instaurare un dialogo per il giocatore ed è attualmente in vantaggio. Le parti continuano a dialogare per trovare un accordo. Dopo le delusioni legate allo scorso mercato, i rossoneri non vogliono più farsi trovare impreparati.

Fulkrug al Milan: 15%

L’ultima idea per l’attacco del Milan è quella che porta a Niclas Füllkrug. Il ventinovenne bomber del Werder Brema, messosi in luce anche ai mondiali, compirà 30 anni tra pochi giorni e può arrivare per una cifra vicina ai 15 milioni. Si tratta di una cifra che comunque i rossoneri non possono spendere in questa fase, ma Maldini lavora anche ad un prestito con diritto di riscatto. La necessità di arrivare ad un attaccante che possa dare il cambio a Giroud è sempre più impellente. Per ingaggiare Füllkrug è comunque necessario fargli spazio e che Cardinale dia l’ok all’operazione.

Il Milan spera di vendere Bakayoko

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

MEDIA PARTNER UFFICIALE