Connect with us

Fiorentina

Via dalla Roma, Belotti cambia squadra? Gervinho torna in Serie A

Pubblicato

|

belotti roma fiorentina gervinho cremonese

La Fiorentina di Vincenzo Italiano sta vivendo una stagione caratterizzata da alti e bassi. Infatti la viola è attualmente al decimo posto in Serie A. Questa prima parte di stagione ha evidenziato soprattutto un problema: carenza di gol in attacco.

🟣 Idea per il mercato della Fiorentina: Belotti dalla Roma

Nonostante uno stile di gioco molto offensivo e una grossa mole di occasioni create, il club toscano ha realizzato solo 21 gol in campionato. Dunque la dirigenza sta cercando di ovviare al problema mettendo mani al mercato: sia in entrata che in uscita. La viola avrebbe anche già trovato il nome su cui puntare, ovvero Andrea Belotti.

L’ex capitano del Torino si è trasferito in questa stagione alla Roma di Mourinho, dove però non sta trovando molto spazio. Dunque il “Gallo” Belotti è finito nel mirino della Fiorentina che avrebbe scelto lui per sostituire il deludente Jovic.

🆕 LEGGI ANCHE: Inter, ritorno di fiamma per Zapata?

âš½ Gervinho torna ancora in Serie A? Ci prova la Cremonese

Gervais Lombe Yao Kouassi, più comunemente chiamato Gervinho, attualmente milita nell’Arias Salonicco, in Grecia. L’esterno ivoriano però ha suscitato l’interesse di un club di Serie A. Infatti, dopo le esperienze con la Roma prima e con il Parma poi, potrebbe tornare a giocare nel campionato italiano.

Sull’ex Arsenal infatti è piombata la nuova Cremonese di Davide Ballardini che è partita subito forte, eliminando il Napoli dalla Coppa Italia. Dunque il sogno salvezza potrebbe passare anche dai piedi e dalla velocità dell’esterno africano che dopo 2 anni potrebbe tornare in Serie A.

⚪⚫ Juventus nei guai, ritrovata la “carta Ronaldo”

Piove sul bagnato in casa Juventus. Dopo il 5-1 rifilato dal Napoli nello scorso turno di campionato, che ha allontanato i bianconeri dalla corsa scudetto, arriva un’altra pessima notizia per la Vecchia Signora.

L’inchiesta giudiziaria che coinvolge i bianconeri sembra aver avuto una grossa scossa. L’edizione odierna de Il Corriere della Sera ha infatti pubblicato il testo integrale, con tanto di foto, della famosa “carta Ronaldo” che non doveva essere trovata, firmata dall’ex d.s. bianconero, Fabio Paratici.

Tale documento non è stato mai depositato in Lega e fa riferimento ad un debito residuo che la società bianconera ha maturato nei confronti del portoghese, di cui solo una parte è stata effettivamente pagata. Secondo quanto si legge, la carta sarebbe stata trovata dalla Guardia di Finanza nello studio dell’avvocato Federico Restano a Torino il 23 marzo 2022. Nel documento sono trascritte tutte le somme dovute all’attaccante portoghese, compresi i motivi specificati nel dettaglio di suddetta manovra: cioè la crisi dovuta alla Pandemia da Covid-19.

In un allegato successivo, è anche specificato come la società si sarebbe mossa in caso di trasferimento di Ronaldo in un altro club, come poi effettivamente avvenuto con la sua cessione al Manchester United. L’allegato parla di “incentivi all’esodo pari a quello dei premi non corrisposti indicati in tale documento”. Insomma, per la Juventus adesso potrebbero esserci davvero seri guai.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

MEDIA PARTNER UFFICIALE