Connect with us

TransferMarket

Vlahovic-Juventus, stabilita la cifra per la cessione. Dove andrà Dzeko dopo l’Inter

Pubblicato

|

vlahovic dzeko

Dusan Vlahovic non ha ancora recuperato dall’infortunio che lo vede lontano dai campi da un po’ di tempo. L’attaccante della Juventus soffre di pubalgia. Il recupero del numero 9 bianconero, seppur abbia da poco ripreso a lavorare parzialmente con il gruppo, è ancora lontano.

⚪⚫ Vlahovic lascia la Juventus? Possibile maxi-offerta dal Bayern Monaco

Nonostante l’infortunio, però, l’attaccante bianconero è nel mirino di diversi top club europei che vorrebbero accaparrarsi l’ex centravanti della Fiorentina. Tra queste c’è il Bayern Monaco, che non ha ancora sostituto Robert Lewandoski. Il club tedesco, infatti, sarebbe pronta a farsi avanti già in estate ma la Juventus si priverebbe del proprio attaccante soltanto d’innanzi a un’offerta vicina ai 110 milioni di euro.

🆕 LEGGI ANCHE: Il Milan prende un altro portiere dalla Francia! Rugani lascia la Juve?

⚫🔵 Possibile addio a Dzeko, dove potrebbe andare dopo l’Inter

Edin Dzeko è senza alcun dubbio uno dei volti più felici della stagione nerazzurra. A suon di gol decisivi e grandi giocate, il bosniaco ha conquistato il popolo interista ed è a tutti gli effetti l’attaccante titolare dell’Inter. Il Cigno di Sarajevo ha collezionato 24 presenze stagionali realizzando la bellezza di 10 gol e 3 assist. Il 36enne andrà in scadenza di contratto il prossimo giugno ma il rinnovo tarda ad arrivare.

Per prolungare il contratto, Dzeko vorrebbe partire da una base di 4 milioni, e non di 3 come vuole la dirigenza nerazzurra. Nelle prossime settimane la trattativa entrerà nel vivo intensificando i contatti con l’entourage del giocatore in modo da trovare la quadra definitiva.

Alcuni club di MLS ed i turchi del Galatasaray hanno chiesto informazioni, ma Dzeko ha la piena volontà di rimanere all’Inter e vincere ancora in Italia.

🟡🔴 Smalling si allontana dall’Inter, importante offerta dalla Roma

Uno dei nodi di calciomercato da risolvere in casa Roma è quello relativo al rinnovo del contratto di Chris Smalling. Il centrale difensivo inglese si libererà a parametro zero al termine della stagione, ecco perché l’obiettivo è trovare un accordo per prolungare.

Nelle scorse ore si è tenuto un summit a Trigoria tra il d.s. giallorosso, Tiago Pinto, e l’entourage di Smalling. L’offerta della Roma prevede un nuovo contratto biennale da 3 milioni netti a stagione. Cifre inferiori, dunque, rispetto ai 4 percepiti attualmente.

Il centrale inglese non ha ancora sciolto le riserve sul proprio futuro, ma questo incontro potrebbe aver avvicinato le parti verso l’ipotetico accordo. Alla finestra c’è sempre l’Inter che in estate dovrà sostituire De Vrj e molto probabilmente anche Skriniar.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

MEDIA PARTNER UFFICIALE