Connect with us

TransferMarket

Juve tra Di Maria e Rabiot, Inter missione Skriniar, il puzzle Sportiello, clamoroso van Gaal e il dopo Lloris

Pubblicato

|

Trattativa complicata, ma non impossibile

Di Maria potrebbe restare, ma Rabiot…

Con il Mondiale archiviato la Juventus inizia a fare valutazioni sul mercato, con giocatori in odore di rinnovo e altri che probabilmente lasceranno la Continassa. Di Maria, fresco Campione del Mondo, dovrebbe rinnovare per un’altra stagione anche se a questo punto l’ultima parola spetterá al giocatore.

Adrien Rabiot - Photo by ilbianconero

Adrien Rabiot – Photo by ilbianconero

Il grande Mondiale di Rabiot ha alzato il valore del cartellino del francese, con il Manchester United sempre alla finestra, Cuadrado invece é sempre in cima alla lista dei partenti. Vlahovic é corteggiato in maniera assidua da diversi club inglesi, ma intavolare una trattativa lampo per la cessione allo stato attuale delle cose non é semplice.

Ci sono persone che stanno lavorando

C’è sempre ottimismo, per chi fa questo lavoro ci dev’essere. Stiamo negoziando, abbiamo fatto un’offerta importante. Bisogna prendersi il tempo giusto perché il ragazzo e il suo entourage facciano le dovute riflessioni. Per quello che riguarda il suo contratto ci sono persone che stanno lavorando“. Queste le dichiarazioni di Piero Ausilio che lascia intendere le difficoltà per il rinnovo di Skriniar.

Skriniar: Marotta cambia strategia

Skriniar: Marotta cambia strategia

Le pretendenti non mancano di certo e l’Inter deve fare in fretta per non perdere l’ultimo treno, treno diretto a Parigi che invece potrebbe prendere il giocatore nel mirino del PSG da tempo. L’obiettivo primario peró é sempre quello di trovare un accordo sul rinnovo. La questione Dumfries invece é differente, i 60 milioni che potrebbe offrire il Chelsea fanno gola, ma i nerazzurri contano di alzare il tiro contando anche sull’interesse del Manchester United.

Al Milan serve l’incastro perfetto

Il rientro di Maignan slitta ancora, il Milan cerca cosí di correre ai ripari pigiando sull’acceleratore per Sportiello anche se l’Atalanta non sembra voler accomodare la trattativa sul vassoio d’argento. L’incastro perfetto richiama a casa Gollini, che dopo l’esperienza sfortunata al Tottenham e la Fiorentina, potrebbe tornare a Bergamo per fare il vice Musso, liberando di fatto Sportiello, che solo a quel punto potrebbe sposare la causa rossonera.

Trattativa complicata, ma non impossibile

Trattativa complicata, ma non impossibile

Louis van Gaal sulla panchina del Portogallo…

Dopo il Mondiale come Commissario tecnico della sua Olanda, Louis van Gaal potrebbe sedersi sulla panchina del Portogallo, andando a sostituire Fernando Santos: “Sono di nuovo in pensione ma ascolterò la proposta se dovessero chiamarmi. Di più non posso dire“. Dalle dichiarazioni dell’allenatore olandese si intuisce chiaramente un possibile e clamoroso approdo sulla panchina della nazionale lusitana.

Il Tottenham pensa al dopo Lloris

Un grande Mondiale per Hugo Lloris, arrivato a un passo dal laurearsi Campione del Mondo con la sua Francia. Il 35enne portiere del Tottenham rimane una delle colonne portanti degli Spurs, ma da Londra rimbalza la notizia che il club di Londra Nord potrebbe valutare un clamoroso avvicendamento tra i pali. Jordan Pickford dell’Everton e portiere titolare della nazionale inglese potrebbe essere il nuovo erede.

Freelance/Writer/English football lover Founder & Owner www.ilcalcioalondra.com Author of the book "IL CALCIO TRA LE CASE" and audiobook producer in collaboration with Libro Parlato Author of the book "IL CALCIO A LONDRA: AVVENTURE ILLUSTRATE"

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER