Connect with us

BetCafe24

Milan: si tenta il doppio colpo dal Lione

Pubblicato

|

Il MIlan stringe per Aouar del Lione

Il Milan ha messo nel mirino due giocatori del Lione. Parliamo di Houssem Aouar e Mateus Cardoso Lemos Martins, meglio noto come Tete. Arrivare al primo è più semplice, dato che ha il contratto in scadenza nel 2023. Per il brasiliano la situazione è più complicata. Tete, infatti, è in prestito dallo Shakthar, ma il suo contratto con il club ucraino scadrà nel dicembre 2023. Ciò significa che il club ucraino potrebbe decidere già di monetizzare a gennaio un eventuale trasferimento.
I due giocatori rappresenterebbero degli investimenti pesanti per aumentare il tasso tecnico di una squadra che, soprattutto in fase offensiva, fa fatica.

Ballo-Tourè via dal Milan: 80%

Il Milan punta a fare cassa per alimentare il proprio mercato. Per questo Ballo-Tourè è sul mercato. Il senegalese può partire per una cifra vicina ai 5 milioni. Per il ruolo di vice Hernandez, infatti, Pioli può tranquillamente adattare Dest. I soldi della cessione dell’ex Monaco verrebbero usati per finanziare parte dell’affare Aouar. Il giocatore piace in Turchia e in Portogallo e i rossoneri si aspettano l’offerta giusta per chiudere l’affare.

Sportiello al Milan: 90%

Il Milan per giugno punta ad un nuovo vice Maignan e lo ha individuato in Marco Sportiello. Il portiere classe 1992 è sponsorizzato da Pioli che lo ha allenato alla Fiorentina. Per questo motivo si stanno intensificando i contatti con Giuseppe Riso, procuratore del giocatore. Si lavora sulla base di un biennale con rinnovo per un terzo anno. Maldini punta a chiudere l’affare già a gennaio in modo da potersi poi concentrare su altri obiettivi.

 Aouar al Milan: 70%

Il Milan insiste per Aouar. Il francese piace e si sta facendo di tutto per portarlo a Milano bruciando la concorrenza. Il Lione chiede 8 milioni per farlo partire, cifra tutt’altro che proibitiva, ma per chiudere l’operazione i rossoneri devono fargli spazio. Per questo si sta cercando di cedere Adlì e Bakayoko. Soprattutto la cessione del secondo è indispensabile perchè pesa molto a bilancio. Con il francese in mediana, Pioli guadagnerebbe quel tuttocampista che ha perso con la partenza di Kessiè. Per questo si sta facendo di tutto per accelerare l’operazione.

Tete al Milan: 15%

Tete ha iniziato la stagione a Lione alla grande, segnando 5 gol nelle prime 10 gare di Ligue1. Tuttavia, l’arrivo di Blanc è coinciso con il declino del brasiliano. Da quando l’ex ct della Nazionale si è seduto sulla panchina del club francese, Tete ha giocato appena una gara da titolare su cinque, finendo in panchina nelle restanti quattro. Questo ha spinto il Milan e diversi altri club europei a chiedere informazioni sul giocatore. Il contratto di Tete con lo Shakthar scadrà nel dicembre 2023 e gli ucraini vogliono monetizzare al massimo. Maldini, dal canto suo, cerca un giocatore di qualità sulla destra. Per questo l’incastro potrebbe concretizzarsi. Tuttavia sull’esterno sono forti il West Ham e il Brighton. I rossoneri partono dunque molto indietro, ma è possibile che un tentativo venga fatto comunque.

Ziyech al Milan: 15%

Il Milan insiste anche per Ziyech, ma la trattativa si fa sempre più complessa. Il club inglese, infatti, cede il giocatore solo a titolo definitivo e non apre al prestito. Tuttavia, Maldini non perde le speranze. Se i Blues dovessero dare l’assalto a Ronaldo, ecco che avrebbero bisogno di liberarsi del giocatore. Si tratta, dunque, di una partita a scacchi. Il Milan si fa forte della preferenza del giocatore, ma sa anche che Ziyech non aspetterà in eterno una mossa dei rossoneri e che, se dovesse presentarsi un’altra buona opportunità per lasciare Londra, la coglierebbe.

Il MIlan stringe per Aouar del Lione

Davide Luciani

Continue Reading
1 Comment

1 Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

MEDIA PARTNER UFFICIALE