Connect with us

BetCafe24

Il Torino punta un ex della Fiorentina, la Roma su un difensore della Bundesliga

Pubblicato

|

Il Torino punta l'ex Fiorentina Norgaard

Tutta la serie A guarda ai mondiali per cercare possibili rinforzi. Il Torino, ad esempio, ha messo nel mirino Christian Norgaard, centrocampista del Brentford. Si tratta di un giocatore già noto alla serie A, avendo militato senza fortuna nella Fiorentina durante la stagione 2018-2019. Rilanciatosi in Premier, ora Vagnati ci sta pensando in vista del mercato di gennaio. Norgaard costa una quindicina di milioni, ma il Ds granata punta ad un piccolo sconto.
Nel frattempo, la Roma è a caccia di un centrale di difesa che potrebbe anche arrivare a giugno. L’ultimo nome è quello di Hiroki Ito, centrale giapponese dello Stoccarda.

Sabiri alla Fiorentina: 60%

Sabiri è stato risucchiato nella crisi tecnica della Sampdoria, ma il suo valore non è in discussione. La Fiorentina ci sta pensando. In questo momento il marocchino ha superato Bajrami nelle preferenze come trequartista. Italiano con il passaggio al 4-2-3-1 chiede un trequartista puro in quel ruolo. La Sampdoria deve cedere visti i problemi economici. Pradè sta pensando ad una parte cash e ad una parte con giocatori per abbassare le pretese economiche dei blucerchiati.

Noorgard al Torino: 40%

Vagnati è sempre alla ricerca di un centrocampista che possa numericamente completare la rosa di Juric. Christian Norgaard è entrato nel mirino del Ds dopo le ottime prove disputate in Premier. Il costo del suo cartellino, come anticipato, è di circa 15 milioni di euro, ma i granata vogliono lavorare per abbassare le richieste del club. Norgaard unisce un buon fisico a senso dell’inserimento e intelligenza tattica. I granata sperano solo che il suo prezzo non lieviti a causa del mondiale.

Janssen alla Lazio: 20%

La Lazio è sempre alla ricerca di un vice Immobile. Oltre a diversi nomi di attaccanti della serie A e al solito Rafa Silva, a Tare piace un attaccante olandese che giocherà il mondiale. Parliamo di Vincent Janssen, ventottenne attaccante dell’Antwerp. In Belgio, l’olandese ha messo a segno 9 gol in 13 gare. Si tratta di un giocatore che non segna moltissimo, ma è molto efficace nel legare la squadra e il Direttore Sportivo ritiene che sarebbe perfetto per Sarri. Si tratta dunque di un nome da tenere in considerazione per il mercato di gennaio, se la Lazio decidesse di accontentare il tecnico sul vice Immobile.

Azmoun all’Atalanta: 20%

L’Atalanta prospetta una piccola rivoluzione a gennaio nel reparto avanzato. Sul mercato, infatti, ci sono Malinovskyi, Muriel, Boga e Zapata. Impossibile che partano tutti, ma almeno due di loro potrebbero fare le valigie. Tra i possibili rinforzi in avanti è tornata l’idea che porta ad Azmoun. L’iraniano era stato attenzionato prima di trasferirsi al Leverkusen. L’esperienza in Bundesliga non è stata finora entusiasmante. Da gennaio ha infatti collezionato appena sei gare dall’inizio per la miseria di 634 minuti. Il mondiale con l’Iran potrebbe rilanciarlo. Tony D’Amico, in caso di cessione di almeno un giocatore tra quelli sopra menzionati, potrebbe tentare il colpo per dare a Gasperini un giocatore considerato molto più funzionale al suo gioco.

Ito alla Roma: 15%

Mourinho vuole un nuovo centrale per gennaio, ma la Roma lavora anche per giugno su questo profilo. Infatti, tra i tanti nomi che si accostano ai giallorossi, sta emergendo quello di Hiroki Ito, centrale giapponese dello Stoccarda. Il giocatore costa circa 7 milioni di euro e Pinto spera che con il mondiale il costo non si alzi. I giallorossi vorrebbero ingaggiarlo ora per giugno. Ito è quindi un colpo in prospettiva su cui in casa giallorossa sono pronti a scommettere.

Il Torino punta l'ex Fiorentina Norgaard

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

MEDIA PARTNER UFFICIALE