Connect with us

BetCafe24

Milan, Maldini studia il piano rimonta

Pubblicato

|

Bakayoko lascerà il Milan a gennaio

Il Milan ha chiuso la prima parte di stagione a -8 dal Napoli e con due soli punti di vantaggio sulla Juventus, terza. A gennaio i rossoneri saranno attesi da un vero e proprio tour de force che li vedrà giocare 23 gare di campionato, oltre alla Coppa Italia e alla Champions. E’ evidente che qualcosa andrà fatto, soprattutto in avanti. Anche con la Fiorentina, i rossoneri hanno palesato evidenti difficoltà in fase realizzativa, riuscendo ad avere la meglio solo nel recupero. A gennaio qualcuno potrebbe partire per far spazio ad acquisti più funzionali.

Bakayoko via dal Milan: 100%

Bakayoko ha vissuto la prima parte di stagione da separato in casa. A gennaio il suo destino sembra essere quello di lasciare Milano. Con molta probabilità si proverà nuovamente a interrompere il prestito dal Chelsea, in modo da liberarsi da un ingaggio pesante. La seconda avventura di Bakayoko non ha avuto l’esito sperato. Il giocatore non ha convinto Pioli nella scorsa stagione e in questa è finito praticamente fuori rosa. Ecco perchè si studia una soluzione per lui.

Adlì via dal Milan: 90%

Yacine Adlì ad oggi è un mistero. Per Pioli non è un giocatore che possa essere utile al Milan in questo momento. La dirigenza continua a credere che abbia doti importanti, ma non può ignorare il fatto che il suo apporto sia stato del tutto nullo. Per questo motivo a gennaio si profila un addio, magari in prestito, per aiutare il ragazzo a maturare.  Su di lui ci sono diverse squadre, come Verona e Sampdoria, pronte ad assicurarsi il giocatore. A questo punto va valutata la scelta migliore per il giocatore che ha bisogno di spazio.

Lazetic via dal Milan: 90%

Un altro giocatore che ha necessità di giocare è Marko Lazetic. Il serbo classe 2004 è sceso in campo solo per 7 minuti in rossonero (contro la Cremonese) da quando è stato acquistato nel gennaio scorso. Vero che è un classe 2004, ma si tratta di un attaccante che nella prima parte di stagione 2021/2022 aveva collezionato 370 minuti con la Stella Rossa, non proprio una squadra qualsiasi. E’ evidente che andare in prestito non può che fargli bene. Per questo il Milan studia una soluzione che possa far crescere il ragazzo.

Kudus al Milan: 30%

Il Milan vuole provare a bruciare la concorrenza per Kudus. Il classe 2000 disputerà i mondiali con il Ghana e questo rischia di farne lievitare il valore. Ciononostante, Maldini lo segue da tempo ed è pronto a tentare l’assalto al giocatore già a gennaio. Kudus ha superato nelle preferenze Okafor perchè per il suo talento il Salisburgo sembra voler scatenare un’asta. Il Milan vuole sfruttare i buoni rapporti con l’Ajax per trovare una formula vantaggiosa che permetta di assicurarsi questo talento, bruciando la concorrenza.

Aouar al Milan: 25%

Secondo la stampa francese il Milan sarebbe entrato in corsa per Houssem Aouar. Il talentuoso centrocampista del Lione andrà in scadenza nel 2023 e interessa molto anche la Roma. Maldini avrebbe avviato i primi contatti per sondare la disponibilità del giocatore. Aouar sarebbe un ottimo colpo a parametro zero, ma potrebbe anche arrivare a gennaio se si trovasse un accordo con il club francese. Il centrocampista, infatti, assicurerebbe quel dinamismo e quegli inserimenti sotto rete che finora al Milan sono mancati.

Bakayoko lascerà il Milan

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

MEDIA PARTNER UFFICIALE