Connect with us

BetCafe24

Torino, punta un attaccante di esperienza, La Roma tenta il colpo in Premier

Pubblicato

|

Il Torino punta Poulsen, attaccante del Lipsia

Il Torino vuole fare il salto di qualità e per questo a gennaio proverà a ingaggiare un attaccante. Voci provenienti dalla Germania parlano di un interessamento per Yussuf Poulsen, attaccante danese del Lipsia. Il giocatore non è intoccabile e sarebbe un profilo di respiro internazionale che si integrerebbe perfettamente con il gioco di Juric. Vagnati vuole tentare quindi il colpo che aumenterebbe il tasso tecnico della squadra.
La Roma, dal canto suo, è sempre alla ricerca di un tassello di qualità a centrocampo. L’ultima idea porta a Manchester sponda United. Mou vorrebbe Van de Beek, giocatore che a Manchester non riesce a trovare spazio.
Vediamo tutte le trattative in questa fase.

Poulsen al Torino: 60%

Yussuf Poulsen è il nome nuovo che circola per l’attacco del Torino. L’attaccante danese del Lipsia ha giocato appena 120 minuti in Bundesliga e ha il contratto in scadenza nel 2024. Vagnati vorrebbe provare a portarlo a Torino per metterlo a disposizione di Juric. Poulsen è un attaccante potente, ma con una discreta tecnica che si integrerebbe perfettamente con gli schemi di Juric. I granata stanno pensando ad un prestito con diritto di riscatto, condizione che il club tedesco potrebbe anche accettare.

Hjulsager alla Fiorentina: 50%

Per il centrocampo, la Fiorentina sembra essere orientata a fare un tentativo per Andrew Hjulsager , centrocampista danese classe 1995 del Gent. Il giocatore è un interno dotato di un discreto senso dell’inserimento e potrebbe per una cifra intorno ai 5 milioni. Pradè ci sta pensando nell’ottica di un rafforzamento della mediana. Per poter rendere possibile lìacquisto è però necessario che almeno uno tra Maleh e Duncan esca.

Trésor all’Atalanta: 40%

Per la trequarti l’Atalanta sta pensando ad un nome a sorpresa. Si tratta di Mike Trésor, ventitreenne belga del Genk. Può giocare in ogni luogo della trequarti, ma preferisce la fascia mancina. In questa stagione ha messo a segno 5 reti in 16 gare di Jupiter League, dimostrandosi uno dei migliori nel suo ruolo. Tony D’Amico lo sta facendo visionare ed è pronto a sferrare il colpo a gennaio per una cifra di poco inferiore ai 10 milioni. Per poter chiudere l’affare è però necessario che almeno uno tra Malinovskyi e Boga saluti.

Van De Beek alla Roma: 40%

Donny Van de Beek non è riuscito a inserirsi in Premier. Sembrava che l’avvento di Ten Hag in panchina potesse rilanciarne le quotazioni, ma alla fine l’ex Ajax ha giocato pochissimo. A gennaio quindi potrebbe dare l’addio definito alla Premier. Pinto ha fiutato il colpo e sta lavorando sottotraccia. Trovare un accordo non è semplice e lo United dovrebbe contribuire a parte dell’ingaggio, ma portare Van de Beek alla Roma significherebbe alzare significativamente il tasso tecnico del centrocampo. L’olandese in questo momento rappresenta l’alternativa più credibile ad Aouar.

Rafa Mir alla Lazio: 25%

La Lazio continua a visionare il mercato delle punte alla ricerca di un vice Immobile. L’ultimo nome è quello di Rafa Mir, attaccante spagnolo del Siviglia. Il classe 1997 potrebbe lasciare il club andaluso a gennaio, dato che Monchi dovrebbe dare il via ad una piccola rivoluzione. Il suo nome è uno di quelli che interessano maggiormente. La trattativa potrebbe chiudersi in prestito, ma per chiudere è necessario prima che qualcuno esca da Formello.

Il Torino punta Poulsen, attaccante del Lipsia

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER