Connect with us

BetCafe24

Inter tra addii e arrivi: minirivoluzione in vista?

Pubblicato

|

Gosens può dire addio all'Inter a gennaio?

L’Inter potrebbe cambiare pelle a gennaio. Ci sono situazioni in bilico che non permettono di assicurare una continuità tecnica alla rosa. Di Skriniar si è parlato e si continua a parlare, ma quello dello slovacco non è l’unico nome in bilico. Diversi calciatori sono scontenti di metodi di Inzaghi e stanno valutando di cambiare aria. Per questo Marotta si sta muovendo per cercare di accontentare gli scontenti e non far perdere competitività alla rosa.

Gosens via dall’Inter: 75%

Robin Gosens non si è mai integrato nell’Inter. A inizio stagione sembrava che, con l’addio di Perisic, dovesse diventare lui il titolare della fascia mancina, invece, da quella parte Inzaghi ha usato Darmian e Dimarco. Già verso la fine del calciomercato il tedesco sembrò vicino all’addio, ma alla fine la trattativa non si concretizzò. La sua cessione potrebbe concretizzarsi a gennaio perchè l’Inter non può disperdere un investimento importante come quello dell’ex Atalanta.

Gagliardini via dall’Inter: 75%

Gagliardini ha il contratto in scadenza e pochissimo spazio. A 28 anni l’ex Atalanta vorrebbe godere di maggior considerazione. Ecco perchè non è improbabile che possa lasciare la squadra a gennaio. E’ un giocatore che interessa diverse squadre in serie A e con cui si potrebbe fare cassa senza scombussolare l’equilibrio creato. Per questo si pensa ad una sua cessione. Perderlo a zero sarebbe un altro colpo alle casse nerazzurre.

Pedraza all’Inter: 40%

Per la fascia mancina resiste la candidatura di Pedraza. L’esterno del Villareal è il preferito in caso di partenza di Gosens. Il Villareal potrebbe cederlo per una quindicina di milioni, magari con la formula del prestito con diritto di riscatto. In questo momento arrivare allo spagnolo risulta più semplice che puntare ad altri obiettivi dove la concorrenza è maggiore. Tuttavia, trovare l’accordo con il Sottomarino Giallo non si presenta semplice.

Chalobah all’Inter: 30%

Non si fermano i contatti tra Chelsea e Inter per Chalobah. L’inglese è stato “liberato” da Potts e a gennaio si accaserà altrove. I nerazzurri sono in prima fila per assicurarsi il centrale. Va trovata la formula del trasferimento, ma il centrale ha già dato la sua disponibilità a trasferirsi. Marotta considera Chalobah un ottimo rinforzo da cui partire per ricostruire la difesa. L’affare a gennaio potrebbe farsi solo in caso di cessione di un pari ruolo, ma i contatti tra i due club continuano.

Cuadrado all’Inter: 25%

Quella di Cuadrado al momento è una suggestione, ma non è detto che l’affare non si possa concretizzare. Il colombiano sembra ormai deciso a dire addio ai bianconeri e di certo non rinnoverà il contratto in scadenza. Ecco perchè, Marotta vorrebbe provare a portarlo subito a Milano, magari proponendo uno scambio. A Cherubini piace De Vrij che è un altro giocatore in uscita dai nerazzurri e che ha perso il posto da titolare a vantaggio di Acerbi. La trattativa non è semplice, ma non è fantacalcio.

Gosens può dire addio all'Inter a gennaio?

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

MEDIA PARTNER UFFICIALE