Connect with us

BetCafe24

Milan, troppi infortuni per Maignan: serve un’alternativa di livello

Pubblicato

|

Il Milan cerca un vice Maignan di più alto livello

Mike Maignan si è infortunato di nuovo. Il francese ha subito lo strappo ad un polpaccio che lo obbligherà a stare fuori almeno un mese. Si ripresenta, dunque, la stessa situazione della scorsa stagione, quando, una lesione del polso, lo costrinse a saltare nove gare. Toccherà dunque a Tatarusanu non far rimpiangere il francese. L’infortunio dell’ex Lille impone, però, una riflessione sul ruolo di vice. Il rumeno ex Fiorentina ha infatti 36 anni, mentre Mirante, il terzo, ne ha 39. Per questo motivo Maldini e Massara stanno pensando ad un nuovo vice Maignan da ingaggiare il prossimo anno. Sulla lista dei possibili obiettivi è finito Pietro Teracciano. Il portiere viola ha il contratto in scadenza nel 2023 e potrebbe essere un ottimo colpo. Oltre ad un portiere, Maldini cerca di rinforzare la rosa in altri ruoli.

Kiwior al Milan : 50%

Jakub Kiwior continua a essere nel mirino del Milan. Il centrale polacco piace tantissimo a Maldini. Stando alle notizie che arrivano dai media polacchi, il giocatore sarebbe vicinissimo a traferirsi in rossonero già nella prossima finestra di mercato. Tali voci, però, non sono confermate nè dallo Spezia, nè dal Milan. Di certo, però, Kiwior è uno dei nomi maggiormente attenzionati per la prossima stagione. Lo Spezia ha resistito all’offerta del West Ham e vuole trattenere il giocatore fino alla prossima estate. Tuttavia, il dialogo tra le due società c’è e non è escluso che si provi ad anticipare un accordo, magari lasciando il giocatore in prestito in Liguria fino a fine campionato.

Beto al Milan: 40%

Per l’attacco il Milan segue attentamente Beto Bentucal. Il portoghese sta confermando quanto di buono fatto nella scorsa stagione. Sul giocatore c’è da registrare l’interesse di diversi club di Premier, ma anche Maldini i sta muovendo. I rossoneri sono alla caccia dell’erede di Giroud e l’attaccante dei friulani rappresenta il profilo perfetto perchè è giovane, con grande potenziale e, soprattutto, già perfettamente integrato in serie A. L’Udinese, comunque, non farà partire il suo gioiello prima delle prossima estate, quando la sua valutazione dovrebbe aggirarsi sui 30 milioni di euro.

Terracciano al Milan: 25%

Pietro Terracciano ormai è il portiere titolare della Fiorentina. Dopo Dragowski, anche Giollini sembra essere stato relegato in panchina, specie dopo l’errore commesso in Conference League. Tuttavia il suo contratto è in scadenza nel 2023 e non è stato ancora rinnovato. Terracciano rappresenta una validissima alternativa come secondo e permetterebbe di avere un secondo in grado di sostituire senza problemi il francese. Per quanto Tatarusanu goda della stima di Pioli, l’età avanzata impone una riflessione. Ecco perchè l’ipotesi di ingaggiare un portiere a zero, leggermente più giovane, è presa in seria considerazione.

Fazzini al Milan: 25%

Il Milan e l’Empoli hanno spesso fatto affari insieme. L’ultimo nome finito nel mirino dei rossoneri è quello di Jacopo Fazzini. Il centrocampista dell’Empoli si sta affacciando in prima squadra, dove finora ha collezionato tre spezzoni da complessivi 20 minuti. Sono in molti a scommettere sul futuro di questo giocatore, motivo per cui i rossoneri si sono mossi con discreto anticipo, aprendo un canale con Corsi. Fazzini rappresenterebbe un colpo in prospettiva per una squadra che ha fatto dei giovani il suo marchio di fabbrica.

Sulemana al Milan: 15%

Il Milan all’estero segue con attenzione Kamaldeen Sulemana, esterno d’attacco del Rennes. Il ghanese, classe 2002, è uno dei tanti talenti del Rennes e si sta mettendo in mostra in questa stagione. Pur non essendo titolare, le sue giocate hanno impressionato gli addetti ai lavori e su di lui sono piombate diverse big europee. Il Milan, sempre attento ai giocatori di talento, è in prima fila per quello che in molti considerano per caratteristiche, un giocatore molto simile a Rafael Leao.

Il Milan pensa ad un vice Maignan di livello

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

MEDIA PARTNER UFFICIALE