Connect with us

BetCafe24

Milan, Rebic e Origi riaprono il problema attacco

Pubblicato

|

Rebic costringe il Milan a tornare sul mercato?

Rebic e Origi continuano a rimanere fermi ai box e il Milan si scopre improvvisamente con la coperta troppo corta. I problemi all’ernia del croato e quello al tendine del belga pongono un problema a Maldini. Il 36enne Giroud non è eterno e ha comunque bisogno di essere gestito. Il rischio è quello di spremerlo e di trovarsi poi senza alternative. Inoltre, contro il Napoli sarà anche squalificato Leao e questo accorcia ulteriormente il piano delle alternative di Pioli. Il Milan quindi sta pensando di anticipare l’arrivo della punta prevista per la prossima stagione. L’identikit è già tracciato: un profilo under 25 dal grande potenziale. Vediamo su quali nomi si sta concentrando Maldini.

Lang al Milan: 35%

In estate sembrava che Noa Lang potesse arrivare in rossonero insieme a De Ketelaere. Alla fine l’olandese è invece rimasto al Bruges. La pista ora potrebbe tornare d’attualità. Lang non ha mai nascosto le sue ambizioni e cerca un grande club con cui completare la propria crescita. Il club belga lo valuta circa 20-25 milioni di euro. Lang sarebbe perfetto per Pioli perchè in grado di giocare sia da ala che da punta. Il suo nome potrebbe dunque tornare d’attualità a gennaio.

Marcus Thuram al Milan: 30%

Due anni fa Marcus Thuram fu vicino all’Inter. Un brutto infortunio interruppe la trattativa. Ora potrebbe arrivare al Milan. L’attaccante del Gladbach ha il contratto in scadenza tra un anno e già a gennaio potrebbe fare le valigie. Il giocatore è partito forte in questa stagione, mettendo a segno 3 gol. A Maldini piace anche per la sua duttilità. A gennaio potrebbe partire per meno di 15 milioni.

Iheanacho al Milan: 25%

Iheanacho è uno dei tanti talenti che il Milan sta seguendo con interesse. Il nigeriano è un giocatore duttile che può ricoprire sia il ruolo di esterno che di centravanti. Si tratta di un attaccante che abbina doti fisiche e tecniche importanti. Il suo contratto scade nel 2024 e la crisi tecnica del Leicester, unita al suo scarso utilizzo in questo inizio di stagione potrebbero favorire la trattativa gioà a gennaio. Il costo del cartellino è di circa 20 milioni.

Cuypers al Milan: 20%

Un nome nuovo per l’attacco del Milan è quello di Hugo Cuypers. L’attaccante belga del Gent  ha segnato fin qui 5 reti in 8 gare, confermando quanto di buono fatto vedere lo scorso anno al Mechelen. Il costo del suo cartellino è di circa 15 milioni di euro. Il giocatore è sotto osservazione da qualche tempo ed è uno dei papabili per vestire la maglia rossonera. Su di lui i rossoneri si stanno muovendo sotto traccia per non alimentare aste.

Okafor al Milan: 15%

Uno dei giocatori seguiti con maggior interesse dal Milan è quello di Noah Okafor, attaccante svizzero del Salisburgo. L’attaccante classe 2000 sta stupendo l’Europa e numerose big sono su di lui. L’agente di Okafor, Gianluca Di Domenico, ha dichiarato a “Radio CRC” che il costo del cartellino si aggirerà tra i 25 e i 30 milioni di euro, confermando l’interesse in estate del Napoli sul suo assistito. Dopo gli acquisti di Raspadori e Simeone i partenopei si sono defilati, ma Maldini dovrà fare attenzione anche ad un’eventuale concorrenza europea. Il giocatore rimane sotto osservazione, ma rimane difficile piazzare il colpo a gennaio.

Rebic obbliga il Milan a tornare sul mercato?

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

I NOSTRI PARTNERS