Connect with us

La Opinión

Serie A: complotti, insulti, arbitri e dito medio

Pubblicato

|

I tifosi bianconeri gridano al complotto

Il sopravvento

La Serie A è iniziata da appena sei giornate e la classifica sembra essere già passata in secondo piano. I torti arbitrali o presunti hanno preso completamente il sopravvento sul calcio italiano, che a poco più di un mese e due settimane dall’inizio del campionato è già caduto nella rete dei complotti e degli insulti.

Insulti all’arbitro

Sampdoria e Milan avevano inaugurato un weekend ad alta tensione con l’espulsione di Leao e quella del tecnico blucerchiato, Giampaolo, che in conferenza stampa ha ammesso candidamente di aver dato del coglione all’arbitro, che dopo aver estratto il cartellino rosso all’indirizzo dell’attaccante rossonero, avrebbe poi compensato arbitrando a senso unico.

La rabbia di Giampaolo

La rabbia di Giampaolo

Il dito medio di Sarri

La Lazio vince 2-0 in casa contro l’Hellas Verona, ma Sarri ha i nervi a fior di pelle e durante un battibecco con la panchina veronese estrae dal cilindro un bel dito medio, con le telecamere che lo colgono in flagrante. Il tecnico laziale settimana scorsa aveva chiesto rispetto per i biancocelesti tuonando a gran voce contro la classe arbitrale finendo ancora al centro dei riflettori

Sarri e il dito medio

Sarri e il dito medio

Complotto

La ciliegina sulla torta la mette la VAR, sempre protagonista in negativo. La Juventus va sotto di due gol in casa contro una Salernitana corsara a Torino. La rimonta della squadra di Allegri viene completata dal rigore di Bonucci al 93′. Milik fuori tempo massimo fa esplodere lo Stadium, corre verso la bandierina e si lascia andare ad un’esultanza incontenibile togliendosi la maglia. Il gol però non viene convalidato, le immagini evidenziano come Candreva tenga in gioco tutti quanti e a fine gara si scatena il putiferio.

I tifosi bianconeri gridano al complotto

I tifosi bianconeri gridano al complotto

C’è chi grida al complotto, c’è chi protesta a muso duro contro l’arbitro che tira fuori dal taschino una manciata di cartellini rossi. La trama si infittisce e l’ennesima giornata di campionato diventa un tutti contro tutti, con la classifica a punti che viene trasformata nella classifica dei torti arbitrali e dei rigori mancanti.

E siamo appena alla sesta giornata…

.

 

Freelance/Writer/English football lover Founder & Owner www.ilcalcioalondra.com Author of the book "IL CALCIO TRA LE CASE" and audiobook producer in collaboration with Libro Parlato Author of the book "IL CALCIO A LONDRA: AVVENTURE ILLUSTRATE"

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER