Connect with us

BetCafe24

Juventus, Allegri attende gli ultimi botti

Pubblicato

|

Allegri vuole una Juventus più forte

Allegri è stato chiaro: da qui a fine stagione si attende altri colpi per sistemare la rosa della Juventus. I bianconeri in questa fase sono tornati su Kostic come esterno mancino, ma continuano anche a seguire altri profili. Il piano è delineato e ora si prova a stringere per avere, oltre al serbo, il registra e il vice Vlahovic. Cherubini deve stringere al più presto per dare anche il tempo di assemblare la rosa.

Kostic alla Juventus: 70%

La Juventus è tornata decisa su Filip Kostic. Il mancino dell’Eintracht sembrava uscito dai radar bianconeri, ma le gare giocate in America hanno messo in evidenza la necessità di un rinforzo da quella parte. I bianconeri hanno riallacciato quindi i rapporti con l’Eintracht, superando il West Ham che sembrava lanciato all’acquisto di Kostic. L’accordo dovrebbe esserci sulla base di circa 15 milioni di euro. Kostic è un giocatore a tutta fascia che permetterà di avere più assist per Vlahovic e aumentare il tasso di pericolosità dei bianconeri.

Muriel alla Juventus: 40%

Con l’affare Morata che non si sblocca crescono le quotazioni di Luis Muriel in bianconero. Il domino degli attaccanti può infatti portare il colombiano a Torino, con Pinamonti a Bergamo. La valutazione che gli orobici fanno dell’ex Siviglia è di circa 12 milioni di euro. Allegri chiede a gran voce un giocatore in più in avanti, capace di far respirare Vlahovic, ma anche di affiancarlo in determinati momenti della gara. Dato che i costi di Morata rimangono proibitivi ecco dunque che l’idea Muriel potrebbe prendere piede a breve.

Paredes alla Juventus: 35%

La Juventus continua a monitorare la situazione di Leandro Paredes. L’argentino è fuori dal progetto tattico del Psg e Allegri lo abbraccerebbe volentieri. Al momento c’è una distanza di circa 10 milioni tra domanda (25) e offerta (15), ma il tempo è dalla parte dei bianconeri. I francesi, infatti, hanno da poco ingaggiato Renato Sanches e devono fargli spazio. Paredes non rientra nei piani di Galtier e spinge per tornare in Italia. Va detto che i bianconeri per fargli spazio devono prima piazzare Arthur al Valencia. Con gli spagnoli si sta cercando di trovare una quadra. Una volta che la cessione sarà ufficiale, si darà l’assalto ufficiale all’ex Roma.

Milenkovic alla Juve: 5%

La vicenda Milenkovic sta per arrivare ai titoli di coda. Il centrale difensivo sembrava dovesse lasciare Firenze in questa sessione, ma ora le cose potrebbero cambiare. Ramadani, procuratore del serbo, è atteso in Italia per fare chiarezza. La Fiorentina si attende che il procuratore porti delle offerte. Diversamente è pronta ad offrire un rinnovo pluriennale al giocatore a cifre vantaggiose. La Juventus non ha mai negato l’interesse per Nikola, ma non ha mai piazzato l’affondo. In questo momento le chanches di vedere il serbo con un’altra maglia sono minime.

Gundogan alla Juventus: 5%

Al momento è una suggestione e nulla più quella che vedrebbe Gundogan alla Juve. Il centrocampista è in scadenza nel 2023 e vorrebbe lasciare il City. I costi dell’operazione sono, però, troppo elevati. Si parla di 20 milioni di cartellino a cui va aggiunto l’ingaggio. Dall’Inghilterra fanno sapere che potrebbe andare in porto uno scambio tra il tedesco e Arthur che, però, sembra vicino al Valencia. Difficile che l’operazione vada in porto a meno di incredibili colpi di scena.

Allegri chiede rinforzi alla Juventus

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

I NOSTRI PARTNERS